Lotta allo spaccio e al consumo di droga tra i giovanissimi: telecamere all'esterno di 5 scuole superiori cittadine

Saranno ultimati nelle prossime settimane gli interventi nelle vicinanze di “Marconi”, "Flacco”, “Socrate”, “Tridente - Vivante - Gorjiux” e “Salvemini”

Entrola fine di giugno saranno ultimati i lavori d'installazione delle telecamere di videosorveglianza nelle vicinanze di diversi istituti scolastici della città. I plessi interessati dagli interventi sono 5:  l’istituto tecnico statale “Guglielmo Marconi”, il liceo classico “Orazio Flacco”, il liceo classico “Socrate”, l’istituto tecnico “Tridente - Vivante - Gorjiux” e il liceo scientifico “Gaetano Salvemini”.

Grazie agli 'occhi elettronici', le immagini, in tempo reale e registrate, entreranno a far parte della rete di 249 telecamere cittadine per la sorveglianza urbana e saranno visibili anche alla Questura di Bari. L'obiettivo dell’intervento è quello di assistere le forze di Polizia nell’attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di stupefacenti attorno alle scuole. L'intervento rientra nel piano straordinario proposto dal Ministero dell'Interno, avviato a settembre dello scorso anno: il capoluogo pugliese, su 2,5 milioni complessivi stanziati (Fondo Unico Giustizia) per i Comuni oltre i 200mila abitanti, ha ottenuto 81500 euro, di cui circa 67mila per l'installazione delle telecamere e, la restanze parte, per i servizi di controllo da parte della Polizia Locale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento