La melagrana: tante proprietà quanti sono i suoi chicchi

E' il frutto tipico autunnale, dal colore rosso intenso e brillante e dal sapore dolce-acidulo. Scoprite perchè fa bene alla nostra salute

L'autunno porta con sè i suoi meravigliosi colori e anche la bontà dei suoi frutti. Tra questi il frutto del melograno è uno dei più buoni da mangiare e con un alto valore nutrizionale, per questo definito anche alimento-farmaco. Infatti possiede così tante proprietà nutrizionali da diventare un ottimo rimedio preventivo e curativo, per molti dei più comuni disturbi. 

Lodato fin dall’antichità come simbolo di fertilità e come rimedio in grado di conferire salute, e longevità, la melagrana è un frutto che possiede numerosi micronutrienti dal potere benefico. Utilizzato in medicina orientale e Ayurvedica  per il trattamento del diabete, come antiparassitario, per favorire la guarigione di afte, ulcere e per la diarrea.
La melagrana è considerata l’alimento dell’autunno perché rinforza e prepara il nostro sistema immunitario ai freddi invernali. Inoltre, è un tipico frutto che si utilizza per addobbare le tavole natalizie.
La melagrana è un frutto rotondeggiante, poco più grande di una mela, con una buccia resistente, strutturata per proteggere i delicati chicchi all’interno che sono la parte commestibile.
Sono succosi granelli dai quali si ricava il succo di melograno, un concentrato di vitamina C e antiossidanti, è ricchissimo di proprietà, tra queste: rinforzamento del sistema immunitario, rimedio naturale contro le influenze stagionali ed è utile contro l’invecchiamento!
Sono proprio queste due caratteristiche che rendono il frutto di melograno un alimento curativo e benefico per la salute.
Al suo interno troviamo una varietà di fenoli, particolarmente attivi contro i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento precoce dei tessuti corporei; un’alta percentuale di acido punico, considerato un inibitore per lo sviluppo del cancro al seno e cancro alla prostata.

Le vitamine contenute sono tante e sono il suo punto di forza:

  • alta percentuale di vitamina C
  • ricco di vitamina K (importante per la crescita dei bambini)
  • vitamine del gruppo B
  • vitamina A
  • vitamina E

Al frutto di melograno vengono attribuite diverse proprietà, tanto che viene considerato una panacea per l’organismo.
Ecco quali sono:

  • antiossidante (ritarda l’invecchiamento dei tessuti corporei)
  • gastroprotettivo (crea una pellicola che protegge le pareti dello stomaco)
  • antibatterico (contrasta la proliferazione di batteri e parassiti all’interno dell’intestino)
  • antitumorale (previene la formazione di cellule tumorali, grazie alla sua azione basificante per l’organismo)
  • vaso protettore e anticoagulante

Le proprietà del Melograno 

Originariamente, si intendeva per melograno l’albero originario della Cina, e con melagrana il suo frutto; da qualche tempo, però, è stato ammesso nell’uso della lingua italiana anche il termine melograno per indicare il frutto. Il periodo della sua maturazione è l’autunno, quando vengono raccolti i frutti, ma si può conservare addirittura per un mese se tenuto a una temperatura di 5 °C. 

Il frutto di melograno è particolarmente indicato per chi soffre di problemi intestinali perché ha una proprietà astringente e contrasta vermi, parassiti, batteri. Il suo succo purifica l’intestino, stimola il transito e previene la formazione di depositi di cibo.

Stitichezza. Essendo ricco di fibra, il melograno aiuta a combattere la stitichezza in modo naturale. Basta mangiare 3 melograni a settimana per avere un transito intestinale più attivo e andare di corpo più facilmente.

Difese. La vitamina C del melograno aiuta a rinforzare il sistema immunitario, oltre ad essere molto efficace nella combustione del grasso in eccesso. Il melograno è anche un eccellente frutto energetico.

Anti-invecchiamento. Gli antiossidanti del melograno aiutano a contrastare i danni dei radicali liberi, ritardando l’invecchiamento e prevenendo non solo la comparsa di malattie, ma anche quella di rughe e macchie della pelle.

Diuretico. Il melograno aiuta ad espellere l’eccesso di liquidi, prevenendo la comparsa della pelle a buccia d’arancia. Mangialo con frequenza per godere delle sue eccellenti proprietà diuretiche.

Antinfiammatorio. Questo eccellente frutto ha proprietà antinfiammatorie molto potenti, particolarmente utili per eliminare l’acne sul viso. Non a caso viene utilizzato anche in molte creme industriali.

Cuore. Un consumo frequente di melograno aiuta a regolare i livelli di colesterolo cattivo e trigliceridi, proteggendo il cuore. Al consumo di melograno va abbinata una dieta sana ed equilibrata e attività fisica regolare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento