Bari-Ascoli 0-0 | Caldo più paura: il risultato è la noia totale

In un San Nicola praticamente deserto, Bari e Ascoli decidono di non farsi male e in una gara dominata dal caldo e dalla paura di perdere biancorossi e marchigiani si accontentano di un punto a testa

Dopo novanta minuti di quasi totale noia, Bari e Ascoli pareggiano 0-0. Una partita fortemente condizionata dal gran caldo e dalla paura di perdere delle due compagini, più attente per quasi tutto il match a difendersi più che ad affondare i colpi. Solo nell'ultimo quarto d'ora sprazzi di buon Bari con qualche discreta occasione per Scavone e Polenta.

IL MATCH - Il grande caldo afoso condiziona subito la gara e ad eccezione di una punizione alta di Polenta(2') e di un colpo di testa fuori misura di Peccarisi(6'), non si vede nulla di interessante per oltre venti minuti. Il primo vero squillo del match arriva al 22': Forestieri prende palla sulla metà campo, arriva al limite e lascia partire un destro potente ma centrale ben controllato dal numero uno marchigiano Guarna. Al 27'Ascoli vicinissimo al vantaggio: sulla sinistra Garofalo sbaglia l'intervento dando il via libera a Scalise che serve l'accorrente Parfait. Il centrocampista camerunense calcia potente di destro una sorta di rigore in movimento trovando la provvidenziale opposizione di Lamanna che d'istinto devia la sfera mandandola contro la traversa. Nonostante l'occasione per i bianconeri, la partita non si scuote e i ritmi restano blandi. Solo al 38' si vede una nuova conclusione a rete: Gerardi, dopo un batti e ribatti in area biancorossa, si gira e da posizione defilata scocca un rasoterra mancino disinnescato di piede da un attento Lamanna. E' l'ultimo sussulto di un primo tempo dominato dal gran caldo e chiusosi con il naturale risultato di 0-0.

La ripresa comincia con lo stesso copione del primo tempo: squadre più attente a non subire che ad offendere e un tiro debole e centrale dal limite dell'area marchigiana di Castillo è l'unico sterile tentativo di conclusione che si vede nei primi dieci minuti. Al 58' bella fiammata del Bari: scambio fuori area Defendi-Bogliacino con quest'ultimo, servito in profondità dall'uruguaiano, che batte potente sul primo palo chiamando Guarna alla respinta in corner. La partita si trascina stancamente nel suo incedere e al 68' si vede un tentativo di Stoian: il rumeno, appena entrato in campo, viene servito in verticale da Scavone ma strozza troppo il mancino e il suo diagonale è troppo debole per impensierire Guarna. Il più in palla dei biancorossi sembra Scavone che al 79' prova a beffare Guarna alzando una palombella di testa su un cross della trequarti ma il numero uno marchigiano ritrova la posizione e a mano aperta alza in corner. Il Bari crede più dell'Ascoli alla vittoria e all'82' costruisce una grande palla gol: Stoian serve in profondità Polenta che, lasciato il suo posto al centro della difesa, si ritrova a tu per tu con Guarna. L'uruguaiano cerca il primo palo con un potente rasoterra ma il numero uno ascolano non si fa sorprendere e abbassa la saracinesca di piede. La partita, di fatto, termina qua con le due compagini che si accontentano di un punticino utile per fare un ulteriore passettino in avanti verso la salvezza.

LA SVOLTA DEL MATCH - La paura di perdere e il gran caldo hanno fornito la chiave dello 0-0 odierno. Il punto raccimolato oggi, infatti, va più che bene sia al Bari sia, soprattutto, all'Ascoli visto che in zona salvezza le ultime quattro perdono tutte. A questo, poi, si è aggiunto il gran caldo che ha limitato di molto le velleità delle due compagini in campo.

TABELLINO

BARI(4-3-3): Lamanna; Crescenzi, Ceppitelli, Polenta, Garofalo; De Falco, Bogliacino(74'Rivaldo), Scavone; Forestieri, Castillo(68'Stoian), Defendi. A disposizione: Perina, Borghese, Cavanda, Galano, Kutuzov. Allenatore: Vincenzo Torrente

ASCOLI(3-5-2): Guarna; Andjelkovic, Peccarisi, Giovannini; Scalise, Di Donato, Pederzoli, Parfait(88'Pasqualini), Tomi; Gerardi(83'Romeo), Falconieri(70'Soncin). A disposizione: Maurantonio,Faisca, Ciofani, Papa Waigo. Allenatore: Massimo Silva

Arbitro: Irrati di Pistoia

Marcatori: Nessuno

Espulsi: Nessuno

Ammoniti: Andjelkovic(A), Defendi(B), Pederzoli(A), Giovannini(A), Peccarisi(A)

LE PAGELLE

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

  • ''La Uascèzze''

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

Torna su
BariToday è in caricamento