Pescara-Bari, le pagelle: Lamanna-Bellomo top, Bogliacino ad andamento lento

Il match winner Bellomo e il portiere Lamanna sono i migliori in campo per il Bari. Fra i biancorossi, Bogliacino è il peggiore assieme al difensore Claiton

Ecco le pagelle di Pescara-Bari. Lamanna e Bellomo decisivi, Bogliacino flop

VOTI:

PESCARA(4-3-3) - Anania 5,5; Zanon 6, Brosco 5,5, Capuano 5, Balzano 5,5(62'Bocchetti 6); Nielsen 5(72'Soddimo 6), Verratti 7,5, Kone 6,5; Sansovini 4,5(62'Caprari 6), Immobile 6, Insigne 5. Allenatore: Zdenek Zeman.

BARI(4-3-3) - Lamanna 7,5; Cavanda 6, Borghese 6,5, Claiton 5, Garofalo 6,5(46'Polenta 6); De Falco 6, Bogliacino 5, Scavone 6,5; Defendi 6,5, Stoian 6(65'Albadoro 6), Bellomo 7,5(72'Kutuzov 5). Allenatore: Vincenzo Torrente

ARBITRO: Ostinelli 5 - Dà l'impressione di essere sempre in affanno, anche nelle decisioni più semplici. Nel duello rusticano fra Borghese e Immobile, ad esempio, decide di darla sempre vinta al difensore biancorosso e, a volte, sbaglia

MIGLIORI TODAY

Bellomo 7,5 - Migliore in campo di diritto visto che segna il gol che vale tre punti. Oltretutto, non un gol normale: sigla la perla di giornata con una palombella da 40 metri che scavalca Anania. Finalmente protagonista.

Lamanna 7,5 - Se Bellomo è il migliore in campo, per lui poco ci manca. Pronti, via e salva su Insigne prima di essere trafitto incolpevolmente da Immobile. Nella ripresa, poi, chiude definitivamente i conti con il piccolo attaccante scuola Napoli: prima salva su un colpo di testa ravvicinato e poi di puro istinto respinge di piede un rasoterra insidioso. Fra i pali è fra i migliori della categoria.

Borghese 6,5 - Ha un'idea di calcio piuttosto rudimentale che, però, oggi si rivela efficace. Senza fronzoli, se si eccettua per l'occasione gol di inizio match stoppa Immobile in ogni occasione.

PEGGIORI TODAY

Bogliacino 5 - Il confronto con il dirimpettaio Verratti è impietoso: il regista biancoceleste inventa, dribbla, manda in porta i compagni ed è sempre presente nelle manovre abruzzesi. Lui, invece, è completamente avulso dalla manovra e, quelle poche volte che i compagni affidano a lui il pallone, cincischia in modo lento e compassato.

Claiton 5 - Borghese riesce a tenere Immobile, lui spesso si perde Insigne e Sansovini. Nel primo tempo è incredibilmente ingenuo quando nel finale permette al giocatore napoletano di recuperare un pallone che sembrava perso. Per sua fortuna Sansovini non lo tramuta in gol e coglie solo la traversa.

Kutuzov 5 - Gioca gli ultimi 20 minuti e, visti gli spazi lasciati dall'undici di Zeman, potrebbe fare sfracelli con la sua freschezza. Nonostante ciò, invece, rallenta incredibilmente i ritmi e riesce a sbagliare appoggi estremamente facili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato a colpi di pistola tra i vicoli di Triggiano: pregiudicato 36enne ferito

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • "Dove si colloca l'Iran nel globo?" E gli americani indicano la Puglia: i risultati (tutti da ridere) del sondaggio

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

Torna su
BariToday è in caricamento