Albinoleffe-Bari 0-2 | Castillo-De Falco e il Bari va

Continua la marcia inarrestabile lontano dal San Nicola per il Bari: la squadra di Torrente vince a Bergamo contro l'Albinoleffe grazie alle reti nella ripresa di Castillo e De Falco

L'attaccante argentino Castillo, autore del primo gol biancorosso

Il Bari si conferma squadra da trasferta: a Bergamo contro l'Albinoleffe i biancorossi vincono per 2-0 grazie alle reti, entrambe nella ripresa, siglate da Castillo e De Falco. Quella dell'Atleti Azzurri d'Italia è la settima vittoria esterna in 13 gare lontano dal San Nicola per i biancorossi. Un ruolino di marcia da promozione accompagnato da quello da retrocessione fatto registrare sul terreno amico.

IL MATCH - Dopo una prima parte di studio, la prima occasione gol arriva all'11' ed è per i padroni di casa: su una veloce ripartenza Torri sulla trequarti elude la marcatura di Polenta e Ceppitelli e lascia partire dal limite dell'area una conclusione che si spegne non di molto alla sinistra del palo della porta biancorossa. Il Bari gioca meglio dei bergamaschi e al 17' una trama ben congeniata Forestieri-Bogliacino-Forestieri porta l'argentino al tiro dal cuore dell'area di rigore ma la conclusione del 'Topa' è masticata e la sfera termina al lato. Al 26' l'Albinoleffe ha un'occasione colossale: il difensore Bergamelli si ritrova in un'insolita posizione di centravanti su un'incursione a sinistra di Foglio. Il giocatore bergamasco si beve Ceppitelli sul vertice sinistro dell'area piccola e poi lascia partire un tiro che timbra il palo a Lamanna battuto. A tre minuti dal termine del primo tempo lo scatenato Forestieri subisce l'ennesimo fallo della sua partita che costa il secondo giallo a Laner che costa il suo rientro anticipato negli spogliatoi. Su questo episodio si chiude il primo tempo.

La ripresa si apre con un Albinoleffe arroccato nella propria metà campo e il Bari che non riesce a trovare spazi. Per questo motivo il primo sussulto del secondo tempo arriva su calcio piazzato: al 61', direttamente su punizione, De Falco scavalca la barriera bergamasca ma non può gioire perchè la sua traiettoria si stampa sul palo a Offredi battuto. Due minuti dopo, occasione enorme sciupata da Stoian: un'apertura panoramica di Bogliacino da destra serve l'inserimento del rumeno dalla parte opposta. Il giocatore scuola Roma, però, temporeggia troppo e permette la chiusura di Lebran che si immola sulla conclusione del giocatore biancorosso concedendo solo un corner. Il gol(meritato) del Bari arriva al 74': De Falco calcia dalla distanza trovando la risposta non proprio perfetta di Offredi che respinge male. Sulla ribattuta si fionda il neoentrato Castillo che di destro trova il tap-in che vale il vantaggio biancorosso. Il Bari, nonostante la superiorità numerica, si schiaccia troppo e nel finale l'Albinoleffe sfiora l'incredibile pareggio: all'88' un mischione in area biancorossa premia Germinale che, a due passi da Lamanna, colpisce a botta sicura cogliendo la traversa che salva il Bari. I patemi dei biancorossi terminano al 92' quando De Falco in contropiede viene ben assistito da Galano e in diagonale di destro sigla il gol del 2-0. I galletti portano così a casa la settima vittoria esterna che permette alla formazione di Torrente di salire a quota 32 punti, uno in più di una corazzata come la Sampdoria.

LA SVOLTA DEL MATCH - L'espulsione di Laner è stata la chiave di volta della gara. Un Bari, già padrone del campo nel primo tempo, ha potuto in superiorità numerica nella ripresa trovare ulteriori spazi riuscendo così a scardinare la difesa bergamasca.

DICHIARAZIONI POST-GARA - Decisamente raggiante a fine match il tecnico biancorosso Torrente. L'allenatore campano, infatti, commenta così la vittoria dei suoi nella conferenza post-gara dell'Atleti Azzurri d'Italia: "Siamo stati bravi a concretizzare le occasioni. Sono contento della prestazione della mia squadra ed ovviamente del risultato che è fondamentale. Bogliacino e Castillo? Ho visto un ottima prestazione da parte di entrambi che hanno dato qualità ed esperienza. Nel complesso, comunque, hanno giocato tutti bene. De Falco? Anche lui ha fatto una gara superlativa, chiusa con una rete pesantissima".

TABELLINO

ALBINOLEFFE(4-4-2) - Offredi; Salvi, Lebran, Bergamelli, Regonesi; Foglio(76'Germinale), Hetemaj, Laner, Girasole; Cocco, Torri(46'Cristiano). A disposizione: Tomasig, Malomo, Pacilli, D'Aiello, Taugourdeau. Allenatore: Daniele Fortunato

BARI(4-3-3) - Lamanna; Crescenzi, Ceppitelli, Polenta, Garofalo; De Falco, Romizi(65'Castillo), Bogliacino; Stoian(79'Rivaldo), Caputo, Forestieri(70'Galano). A disposizione: Koprivec, Sini, Masi, Scavone. Allenatore: Vincenzo Torrente.

Arbitro: Gallione di Alessandria

Reti: 74'Castillo, 92'De Falco

Espulsi: 42'Laner(A) per doppia ammonizione

Ammoniti: Lebran(A), Laner(A), Bogliacino(B), Cristiano(A), Germinale(A), Rivaldo(B)

LE PAGELLE

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Mercato del lunedì tra disagi e affari in calo, l'ipotesi trasferimento prende forma: "A breve incontro con gli operatori"

  • Cronaca

    Voragine in viale Orazio Flacco: operai al lavoro, senso unico alternato per le auto

  • Cronaca

    Semafori intelligenti per altri 81 incroci cittadini: "Tecnologici, funzionali e più resistenti"

  • Attualità

    Le sparano in volto, rendendola cieca: i volontari salvano per strada 'Carabina'

I più letti della settimana

  • Aggredisce un 24enne sull'autobus e per strada con un'ascia: panico nel quartiere Marconi

  • Due giovani baresi conquistano Brooklyn con i panzerotti: "All'inizio conoscenti e amici erano scettici"

  • Noicattaro, maltrattamenti su bimbi autistici: arrestate quattro educatrici di un centro di riabilitazione

  • Allarme bomba all'Ikea: scattano le verifiche, carabinieri sul posto

  • "Un contributo per gli amici detenuti": estorcono denaro a imprenditore, in manette quattro del clan Strisciuglio

  • Bari sotto shock: morto l'ex attaccante biancorosso Philemon Masinga

Torna su
BariToday è in caricamento