Bari-Frosinone 1-0: la prima rete biancorossa di Kozak ferma la capolista

I galletti tornano al successo dopo il recente periodo negativo fermando la prima della classe: decisiva la rete dell'ariete ceco che non segnava addirittura da dicembre 2013

Colpaccio del Bari che torna al successo dopo cinque gare senza vittoria battendo 1-0 il Frosinone, squadra capolista del campionato di Serie B.

Decisiva l'unica rete dell'incontro segnata nella ripresa da Libor Kozak. Prima marcatura in biancorosso per l'attacccante ceco che, complice un tremendo infortunio, non segnava dal 21 dicembre 2013 quando giocava in Premier League con la maglia dell'Aston villa. Vittoria pesante per i galletti che vincono il primo scontro diretto della stagione e fermano l'incredibile striscia di risultati utili dei ciociari. Per Grosso tre punti che sanno di boccata d'ossigeno dopo le brutte sconfitte con Empoli e Venezia e che proiettano la sua squadra al quarto posto con 38 punti. 

La partita

Su una palla persa dal Bari nei primissimi secondi del match Frosinone subito pericoloso con una verticalizzazione su per Daniel Ciofani, provvidenziale la chiusura di Gyomber. I galletti sembrano quasi intimoriti ma con il passare dei minuti guadagnano metri. La prima vera occasione per i pugliesi arriva al 7' e capita sui piedi di Kozak ben assistito da Sabelli, il ceco però si lascia recuperare da Ariaudo e conclude sul fondo. Cinque minuti più tardi è la squadra di Longo a farsi viva con una gran conclusione al volo di Ciano che esce davvero di poco. Dopo la mezz'ora colpo di testa di Gyomber su azione da corner, pallone alto. Nel finale di tempo doppio tentativo di Daniel Ciofani, il primo di testa termina fuori, il secondo con un tiro da posizione defilata viene bloccato da Micai. Decisamente più pericoloso il tentativo di Manuel Ciofani bravo a sfruttare l'imbucata di Maiello, grande riflesso di Micai. Squadre a riposo sullo 0-0.

Dopo 5' di gioco nella ripresa primo tiro in porta del Bari con Galano, pallone respinto da Bardi, nessun compagno arrivasul pallone. Al 63' Bari in vantaggio con la prima gioia biancorossa di Kozak: calcio d'angolo battuto da Galano e incornata implacabile del ceco. Bello il pensiero dell'attaccante che dopo la sua rete sventola la maglia di Salzano, infortunatosi al crociato. Colpito, il Frosinone cerca di reagire al 70' con una conclusione dal limite di Chibsah che si perde alta sopra la traversa. Grosso manda in campo Tello per Henderson, mentre Longo si sbilancia inserendo prima Soddimo per Ciano, poi Paganini e Citro per Manuel Ciofani e Dionisi. All'84' spunto di Tello che entra in area dal fianco destro, si libera di due uomini ed calcia col mancino, parata semplice per Bardi. Dopo 5' di recupero il Bari può finalmente festeggiare il ritorno alla vittoria.

Il tabellino di Bari-Frosinone 1-0

BARI (4-3-3) - Micai; Sabelli, Marrone, Gyomber, D'Elia; Busellato, Basha, Henderson; (71' Tello) Galano, Kozak (83' Nené), Anderson (88' Diakité). A disp.: De Lucia, Empereur, Petriccione, Brienza, Improta, Balkovec,Tello, Iocolano, Floro Flores, Andrada. All.: Grosso

FROSINONE (3-4-1-2) - Bardi; Brighenti, Ariaudo, Terranova; M. Ciofani (81' Paganini), Chibsah, Maiello, Beghetto; Ciano (71' Soddimo); Dionisi (81' Citro), D. Ciofani. A disp.: Zappino, Krajnc, Vigorito, Crivello, Russo, Kone, Besea, Frara, Volpe, Citro. All.: Longo

Arbitro: Di Paolo di Avezzano
Marcatori: 63' Kozak (B)
Ammoniti: Chibsah, D. Ciofani (F), Henderson, Kozak, Nené (B)
 

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • La cosa importante è che la squadra ha dimostrato di essere unita! Noi questo vogliamo! Devono farlo per la maglia per la città meravigliosa che rappresentano e per loro stessi.

  • Pensiamo sempre in positivo non ci credevate ma è questo che conta 1-0 con la capolista . Credeteci popolo barese e principalmente veri tifosi. Forza Bari

  • Ora vedremo alla prossima se si è trattato di una rondine o se è scoppiata la primavera.

Notizie di oggi

  • Comunali Bari 2019

    Election day, al voto per Europee e Comunali: sfida a sei per la poltrona di sindaco

  • Comunali Bari 2019

    Election day per le Europee e scegliere il sindaco: ai seggi Decaro e Di Rella

  • Attualità

    La focaccia più buona d'Italia è quella barese: il panificio Fiore batte Genova nella 'disfida' del Fico

  • Cronaca

    La pioggia non lascia Bari e la Puglia: nuova allerta meteo per domani

I più letti della settimana

  • Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Mercatone Uno chiude per fallimento, la rabbia di lavoratori e clienti: negozi chiusi a Bari e Terlizzi

  • Rapina con sparatoria al Banco di Napoli di viale Salandra: i nomi dei sette arrestati

  • Assalto con sparatoria al Banco di Napoli in viale Salandra: scatta il blitz, sette persone arrestate

  • La focaccia più buona d'Italia è quella barese: il panificio Fiore batte Genova nella 'disfida' del Fico

  • Elezioni Comunali 2019 a Bari e in provincia, come sarà la scheda elettorale

Torna su
BariToday è in caricamento