Bari-Gela, probabili formazioni: in difesa Cacioli e Nannini, Neglia falso nueve

Squalificati Simeri e Quagliata, out Di Cesare. In attacco né Pozzebon, né Iadaresta, c'è Neglia da centravanti mascherato supportato da trequartisti di qualità

Samuele Neglia

Superata l'incertezza dei giorni scorsi, la partita tra Bari e Gela si giocherà regolarmente oggi pomeriggio alle 15:00 (torna l'orario estivo). Davanti al pubblico del San Nicola i galletti andranno a caccia di una vittoria che possa avvicinarli sempre più alla matematica vittoria del Girone I di Serie D che certificherebbe la promozione diretta in Serie C e dunque il ritorno tra i professionisti.

La squadra di Cornacchni, priva di diverse pedine importanti ma sulla carta nettamente più attrezzata dei siciliani, dovrà tenere alta la tensione al termine di una settimana strana in cui si è persino arrivati ad ipotizzare una vittoria a tavolino dopo il grottesco teatrino messo in atto dalla dirigenza del Gela.

Come arriva il Bari

Per la partita contro i biancoazzurri il tecnico del Bari dovrà fare a meno degli squalificati Simeri (2 giornate) e Quagliata. Altro forfait sarà quello di Valerio Di Cesare che in settimana si è allenato poco e niente per via di una botta alla coscia sinistra. In difesa al posto del centrale romano ci sarà Cacioli a far coppia con Mattera mentre a sinistra si rivedrà Nannini. A destra Aloisi dovrebbe vincere il ballottaggio con Bianchi. Nonostante qualche acciacco, Bolzoni sarà regolarmente al fianco di Hamlili a centrocampo. La principale novità riguarda l'attacco: senza Simeri, non saranno né Pozzebon, né Iadaresta a fungere da terminali offensivi, bensì Samuele Neglia schierato come falso nueve, con Floriano, Brienza e Piovanello a dargli manforte.

Come arriva il Gela

Brucculeri dovrebbe schierare i suoi con il 4-3-3: davanti a Pizzardi, la linea difensiva sarà composta da Polito, Sicignano, Mileto e Brugaletta. A centrocampo agirà il trio formato da Schisciano, Mengoli e Mannoni. In attacco Dième sarà supportato da Ragosta e Retucci, ma attenziona alla candidatura di Sowe che per caratteristiche potrebbe essere ideale al gioco di rimessa che ci si attende dai siciliani.

Le probabili formazioni di Bari-Gela

BARI (4-2-3-1) - Marfella; Aloisi, Cacioli, Mattera, Nannini; Bolzoni, Hamlili; Piovanello, Brienza, Floriano; Neglia. All.: Cornacchini

GELA (4-2-3-1) - Pizzardi; Polito, Sicignano, Mileto, Brugaletta; Mannoni, Mengoli, Mannoni; Ragosta, Dième, Retucci. All.: Brucculeri

Arbitro: Croce di Novara

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Picchia cliente con una spranga dopo una lite, arrestato esercente: questore chiude negozio in piazza Moro

  • Si staccano pietre da Lama Monachile e finiscono in mare, stop ai bagni accanto alla parete rocciosa

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento