Serie D, Bari-Igea Virtus 5-0: la furia biancorossa si abbatte sui siciliani

Nessun problema per la squadra di Cornacchini che torna ai tre punti dopo il ko di domenica scorsa: doppietta per Floriano. In goal anche Di Cesare, Neglia e Simeri

Roberto Floriano

Il Bari reagisce nel migliore dei modi alla sconfitta dello scorso turno contro la Cittanovese: travolti 5-0 al San Nicola i siciliani dell'Igea Virtus.

Grande protagonista dell'incontro Roberto Floriano, autore di una doppietta (poi lasciato a riposo nella ripresa in vista del big match del prossimo turno). Le altre reti portano la firma di Di Cesare, Neglia e Simeri. Vittoria in scioltezza per la formazione di Cornacchini contro un avversario in grossa difficoltà. Il Bari torna momentaneamente a +12 sul secondo posto, a causa del rinvio della partita tra il Rotonda e Turris per neve. Prossimo appuntamento il 3 febbraio allo stadio Liguori di Torre del Greco in un pomeriggio che si annuncia molto caldo.

Il racconto di Bari-Igea Virtus

La gara inizia in un silenzio quasi surreale per via della protesta degli ultras in risposta agli arresti seguiti agli scontri di Messina dei mesi scorsi. Calcio d'inizio preceduto da un minuto di silenzio per ricordare il magazziniere dell'Igea Virtus, scomparso improvvisamente in settimana. Cornacchini sorprende schierando dall'inizio il nuovo arrivato Quagliata e Liguori. Bari in vantaggio dopo soli 9’ di gioco con Floriano: il numero 7 si avventa sul suggerimento di Liguori che in realtà cercava Simeri e indisturbato infila Cannizzaro. Al quarto d’ora invenzione di Brienza dalla trequarti per Simeri, il centravanti campano prova il colpo di testa ma spedisce alto il pallone. Il raddoppio, però, è questione d’istanti e arriva un paio di minuti più tardi, ancora con Floriano. Questa volta l’ex Foggia scambia con Liguori e calcia da fuori area battendo Cannizzaro con un tiro preciso. Nel finale di primo tempo il Bari arrotonda ulteriormente il punteggio con un colpo di testa di Di Cesare sugli sviluppi di un corner.

A inizio ripresa Cornacchini sceglie di preservare Floriano in vista della gara con la Turris inserendo Neglia. Anche gli ospiti operano un doppio cambio inserendo con Velardi e Sylla che prendono il posto di Grosso e Bucca. Dopo circa un’ora di gioco Piovanello e Feola sostituiscono Liguori e Bolzoni. Al 78’ il Bari realizza il goal del poker con Neglia che scavalca Cannizzaro con un pallonetto, All’81’ tentativo di Sylla, Marfella devia in corner. In chiusura c’è gloria anche per Simeri a segno con un destro secco in area di rigore sul suggerimento dal fondo di Piovanello. Nel finale ci prova anche il nuovo entrato Iadaresta andando vicino al goal.

Il tabellino di Bari-Igea Virtus 5-0

BARI (4-2-3-1) – Marfella; Aloisi, Di Cesare, Mattera, Quagliata; Hamlili, Bolzoni (Feola), Floriano (46’ Neglia), Brienza (84’ Iadaresta), Liguori (Piovanello), Simeri. A disp.: Bellussi, Cacioli, Neglia, Bianchi, Nannini, Pozzebon. All.: Cornacchini

IGEA VIRTUS (3-5-2) - Cannizzaro; Allegra, Diamoutene, Bucca (46' Sylla); Moussa, Grosso (46' Velardi), Giambanco (75' Miuccio), Dodaro, Akrapovic (22' Pisaniello); Asprilla, Perkovic (75' Calabrese). A disp.: Cascione, Mancuso, Mattaliano, Cucchiara. All.: Tedesco

Arbitro: Bordin di Bassano del Grappa
Marcatori: 9’, 17’ Floriano (B), 46’ Di Cesare (B), 79’ Neglia (B), 87’ Simeri (B)
Note - ammoniti: Cannizzaro (I), Simeri (B)

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • L'alga tossica 'invade' il litorale barese, le analisi Arpa: alte concentrazioni da Giovinazzo a San Giorgio

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Motociclista cade sulla provinciale vicino Altamura: perde la vita centauro 39enne

  • Puzza infernale al San Paolo, Decaro: "Scoperta l'origine. Presentate tre denunce, l'azienda risolva il problema"

Torna su
BariToday è in caricamento