Bari-Messina, probabili formazioni: sulle fasce gli unici dubbi per Cornacchini

Centrocampo e attacco per la prima gara del girone di ritorno erano stati svelati ieri, mentre c'è incertezza sui terzini che completeranno l'undici titolare contro i siciliani

Primo impegno del 2019 per il Bari di mister Cornacchini. La truppa biancorossa - saldamente al comando del Girone I di Serie D con 43 punti - oggi pomeriggio alle 14:30 ospiterà al San Nicola l'ACR Messina per la prima giornata del girone di ritorno.

Un impegno sulla carta non troppo proibitivo per i galletti, vista la grande differenza in classifica (i messinesi sono al 16° posto con 17 punti) ma ugualmente da non sottovalutare, poiché arriva dopo un periodo di sosta. Nella gara d'andata giocata in Sicilia, i galletti s'imposero con un rotondo 0-3.

Come arriva il Bari

Tutti a disposizione per Cornacchini che sarà libero di scegliere la miglior formazione possibile. Come annunciato dallo stesso tecnico in conferenza stampa, dovrebbe essere già tutto deciso per quanto riguarda centrocampo e attacco: unica punta Simeri, con alle spalle Piovanello, Brienza e Floriano, davanti alla difesa Hamlili e Bolzoni. Al centro della difesa dovrebbero esserci Di Cesare e Mattera, mentre i dubbi riguardano le corsie esterne: a destra potrebbe essere riproposto Aloisi (in alternativa pronti Turi o Bianchi), mentre a sinistra Nannini è favorito su D'Ignazio.

Come arriva il Messina

Diversi volti nuovi tra le fila dei giallorossi che hanno effettuato alcune operazioni di mercato per migliorare la propria rosa. Mister Biagioni (già tecnico dell'Andria nel 2009) dovrebbe schierare i suoi con il 3-5-2, modulo che garantisce un atteggiamento più coperto, con l'intenzione di sfruttare le ripartenze. Certo il terzetto difensivo con Ferrante, Zappalà e Sambinha. Dubbi sugli esterni con Barbera che insidia Biondi mentre in attacco il nuovo arrivato Tedesco (prelevato dal Locri) farà reparto con l'esperto Arcidiacono.

Le probabili formazioni di Bari-Messina

BARI (4-2-3-1) – Marfella; Aloisi, Di Cesare, Mattera, Nannini; Bolzoni, Hamlili; Floriano, Brienza, Piovanello; Simeri All.: Cornacchini

MESSINA (3-5-2) – Meo; Ferrante, Zappalà, Sambinha; Selvaggio, Amadio, Genevier, Janse, Biondi; Tedesco, Arcidiacono. All.: Biagioni

Arbitro: Bertini di Lucca

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Patrocinio gratuito usufruito indebitamente nel processo": indagata 27enne vittima di stalking

  • Cronaca

    Incendio e riciclaggio di denaro nel Bresciano: cinque arresti. Blitz anche nel Barese

  • Cronaca

    "Quasi 30mila mq di installazioni abusive", il Comune lancia il bando per regolamentare la pubblicità in città

  • Cronaca

    Card prepagate e varchi per accedere al Moi, novità dal 1° aprile: "Stop ai contanti e agli abusivi"

I più letti della settimana

  • Chicco è tornato a casa: ritrovato il cagnolino rubato insieme ad un'auto

  • Nuova ferrovia Bari-Torre a Mare, da domani e fino al 2020 i lavori in Tangenziale: deviazioni a Japigia

  • Violenta rissa per strada armati di ascia e pistola: arrestati sei giovani a Rutigliano

  • L'Università di Bari al top in Italia: giudizio positivo dall'Anvur, "stesso voto della Bocconi"

  • Rutigliano, scoppia rissa in strada: giovane ferito

  • Violento scontro tra due auto a Palese: giovane ricoverato in codice rosso, ferite altre due persone

Torna su
BariToday è in caricamento