Bari-Messina, probabili formazioni: sulle fasce gli unici dubbi per Cornacchini

Centrocampo e attacco per la prima gara del girone di ritorno erano stati svelati ieri, mentre c'è incertezza sui terzini che completeranno l'undici titolare contro i siciliani

Primo impegno del 2019 per il Bari di mister Cornacchini. La truppa biancorossa - saldamente al comando del Girone I di Serie D con 43 punti - oggi pomeriggio alle 14:30 ospiterà al San Nicola l'ACR Messina per la prima giornata del girone di ritorno.

Un impegno sulla carta non troppo proibitivo per i galletti, vista la grande differenza in classifica (i messinesi sono al 16° posto con 17 punti) ma ugualmente da non sottovalutare, poiché arriva dopo un periodo di sosta. Nella gara d'andata giocata in Sicilia, i galletti s'imposero con un rotondo 0-3.

Come arriva il Bari

Tutti a disposizione per Cornacchini che sarà libero di scegliere la miglior formazione possibile. Come annunciato dallo stesso tecnico in conferenza stampa, dovrebbe essere già tutto deciso per quanto riguarda centrocampo e attacco: unica punta Simeri, con alle spalle Piovanello, Brienza e Floriano, davanti alla difesa Hamlili e Bolzoni. Al centro della difesa dovrebbero esserci Di Cesare e Mattera, mentre i dubbi riguardano le corsie esterne: a destra potrebbe essere riproposto Aloisi (in alternativa pronti Turi o Bianchi), mentre a sinistra Nannini è favorito su D'Ignazio.

Come arriva il Messina

Diversi volti nuovi tra le fila dei giallorossi che hanno effettuato alcune operazioni di mercato per migliorare la propria rosa. Mister Biagioni (già tecnico dell'Andria nel 2009) dovrebbe schierare i suoi con il 3-5-2, modulo che garantisce un atteggiamento più coperto, con l'intenzione di sfruttare le ripartenze. Certo il terzetto difensivo con Ferrante, Zappalà e Sambinha. Dubbi sugli esterni con Barbera che insidia Biondi mentre in attacco il nuovo arrivato Tedesco (prelevato dal Locri) farà reparto con l'esperto Arcidiacono.

Le probabili formazioni di Bari-Messina

BARI (4-2-3-1) – Marfella; Aloisi, Di Cesare, Mattera, Nannini; Bolzoni, Hamlili; Floriano, Brienza, Piovanello; Simeri All.: Cornacchini

MESSINA (3-5-2) – Meo; Ferrante, Zappalà, Sambinha; Selvaggio, Amadio, Genevier, Janse, Biondi; Tedesco, Arcidiacono. All.: Biagioni

Arbitro: Bertini di Lucca

Potrebbe interessarti

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Spaghettata di San Giovanni: tradizione e semplicità in pochi ingredienti

  • Bari Wireless: come navigare gratuitamente su Internet con un proprio PC portatile o smartphone

  • Menta, pepe di Cayenna, aglio e altri rimedi naturali per allontanare le formiche

I più letti della settimana

  • Si avvicina all'auto e tenta di portar via un bimbo di 5 anni: bloccato dai carabinieri

  • Dopo il bagno a Pane e Pomodoro, la brutta sorpresa: "Sparita la borsetta con soldi e cellulare"

  • Da Bari a Savona con camera da letto, pensili e bici sul tetto dell'auto: fermato automobilista nel Modenese

  • Tornano le aperture serali dei mercati settimanali: a luglio e agosto bancarelle al calar del sole

  • Scontro sulla statale 16: quattro veicoli coinvolti, traffico rallentato in direzione sud

  • "Scippata della borsa" a due passi dl lungomare: giovane studentessa derubata di soldi e documenti

Torna su
BariToday è in caricamento