Bari-Pescara1-1: un super Aldegani nega la vittoria ai galletti

Pescara in vantaggio con un rigore trasformato da Memushaj poi è un monologo barese. Il pareggio arriva a pochi giri di orologio dal termine con il nuovo entrato De Luca. Bari

Bari fermato sull'1-1 dal Pescara nella gara del San Nicola. La squadra di Mangia, inizialmente in svantaggio per un rigore causato da Rossini e trasformato da Memushaj. Lo svantaggio sveglia i biancorossi che si riversano in attacco nel finale del primo tempo e per tutta la ripresa. Il pareggio arriva soltanto a pochi giri di orologio dalla fine e nei 5' di recupero, nonostante il Bari tenti il tutto per tutto non c'è verso di portare a casa i tre punti. Bari che avrebbe meritato di più, ma che non è stato fortunato e ha forse sprecato la prima mezz'ora di gara. Buona risposta sul piano dei nervi e segnali incoraggianti per il prossimo incontro con la Pro Vercelli. 

LA PARTITA - Mangia sorprende tutti lasciando in panchina Calderoni e De Luca: in difesa a sinistra scala Defendi con Salviato sulla destra, mentre a centrocampo agisce il trio composto da Romizi, Donati e Wolski. In attacco Galano e D Stevanovic supportano Caputo. Nella prima mezz'ora la partita è molto equilibrata ed entrambe le squadre non hanno particolari occasioni da gol, fino a quando Rossini abbatte Melchiorri in area e Chiffi decreta il calcio di rigore. Sul dischetto va Memushaj che trasforma. L'albanese poi esulta provocatoriamente sotto la Curva Nord. Il Pescara ha subito l'opportunità di trovare il 2-0 ma Nielsen calcia alto da buona posizione. Il Bari prova a reagire con Donati, la cui conclusione deviata viene messa in angolo da Aldegani. La squadra di Mangia mostra carattere e si riversa in avanti: al 40' Wolski va vicinissimo al gol del pari ma il suo colpo di testa termina fuori di poco. Il polacco ha un'altra grandissima chance pochi minuti più tardi ma il suo guizzo sul cross di Galano termina sul palo. Bari sfortunato. Nel recupero del primo tempo Galano si ritaglia un'ultima occasione con la sua tipica azione. accentrandosi da destra verso il centro ma il suo tiro viene respinto da Aldegani. Squadre a riposo sullo 0-1 per iL Pescara, buona reazione del Bari. 

Nella ripresa il Bari ricomincia all'attacco: dopo 3' di gioco è Romizi a sfiorare il gol con un tiro da fuori area. I biancorossi si gettano all'assalto con Defendi e Stevanovic, ma entrambi hanno poca fortuna con le rispettive conclusioni. De Luca ci prova ma Aldegani è attento. Al 78' il Bari va vicinissimo al pareggio: Stevanovic sbaglia una sorta di rigore in movimento, calciando alto da pochi metri. All'86' Aldegani respinge un tiro di Donati in angolo. E' il preludio al gol barese che arriva dopo l'ennesimo corner battuto dai biancorossi, a un minuto dallo scadere del tempo regolamentare. Stevanovic pennella per De Luca che con un colpo di testai insacca all'angolino! Assedio finale del Bari con Galano, ancora un super Aldegani in angolo! Nel finale il Bari rischia la frittata su un contropiede del Pescara ma Contini è bravo ad evitare il peggio. Dopo 5' di recupero Chiffi fischia la fine e le squadre si dividono la posta in palio. Bari che avrebbe meritato qualcosa in più ma che ha avuto il torto di svegliarsi solo dopo il vantaggio abruzzese.

Il tabellino di Bari-Pescara 1-1

BARI (4-3-3) - Donnarumma, Salviato, Contini, Rossini, Defendi, Wolski (60' De Luca), Romizi, Donati, Stevanovic, Galano, Caputo. A disp.: Guarna, Micai, Ligi, Filippini, Minala, Stoian, Partipilo, Stoian, Rozzi. All.: Mangia

PESCARA (4-3-3) - Fiorillo (28' Aldegani), Pucino, Zuparic, Cosic, Grillo, Memushaj, Selasi (78' Appelt Pires), Nielsen 71' Bjarnason), Melchiorri, Sowe, Politano. A disp.: Pesoli, Salomon, Maniero, Pasquato, Pogba, Lucas Torreira. All.: Baroni

Arbitro: Chiffi di Padova
Ammoniti: Rossini, Salviato, Donnarumma (B) Memushaj, Zuparic, Grillo, Melchiorri (P)
Espulsi: Fiorillo dalla panchina (P) 
Marcatori: 31' Memushaj (rig.) (P) 89' De Luca (B)

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Mercato del lunedì tra disagi e affari in calo, l'ipotesi trasferimento prende forma: "A breve incontro con gli operatori"

  • Cronaca

    Voragine in viale Orazio Flacco: operai al lavoro, senso unico alternato per le auto

  • Cronaca

    Semafori intelligenti per altri 81 incroci cittadini: "Tecnologici, funzionali e più resistenti"

  • Attualità

    Le sparano in volto, rendendola cieca: i volontari salvano per strada 'Carabina'

I più letti della settimana

  • Aggredisce un 24enne sull'autobus e per strada con un'ascia: panico nel quartiere Marconi

  • Due giovani baresi conquistano Brooklyn con i panzerotti: "All'inizio conoscenti e amici erano scettici"

  • Noicattaro, maltrattamenti su bimbi autistici: arrestate quattro educatrici di un centro di riabilitazione

  • Allarme bomba all'Ikea: scattano le verifiche, carabinieri sul posto

  • "Un contributo per gli amici detenuti": estorcono denaro a imprenditore, in manette quattro del clan Strisciuglio

  • Bari sotto shock: morto l'ex attaccante biancorosso Philemon Masinga

Torna su
BariToday è in caricamento