Serie D, Bari-Portici 2-1: Simeri firma la vittoria biancorossa, C sempre più vicina

Galletti avanti con Di Cesare, pari quasi immediato del Portici con Di Prisco. A 10' dalla fine Simeri riporta il Bari in vantaggio. La Turris annienta il Messina e posticipa ancora la festa biancorossa

Simone Simeri

Vittoria casalinga per il Bari che al San Nicola, pur soffrendo, ha superato 2-1 il Portici. Dopo la rete del vantaggio realizzata da Valerio Di Cesare a metà del primo tempo, gli ospiti hanno trovato la rete del pari quasi subito con Di Prisco imbrigliando i biancorossi per lunghi tratti del match. A regalare i tre punti ai galletti ci ha pensato Simone Simeri con il goal vittoria segnato a poco meno di dieci minuti dalla fine.

Con il successo di oggi la squadra di Cornacchini non ha ancora potuto contare sull'aritmetica poiché la Turris ha vinto 6-0 con il Città di Messina ma il traguardo promozione si avvicina sempre di più: ora mancano soltanto 2 punti, il che significa che il Bari potrebbe festeggiare nel prossimo turno in casa del Troina.

Il racconto di Bari-Portici

La prima conclusione a rete del match è del Bari con un tiro da fuori area di Hamlili  che non crea apprensione a Marone. All'8' primo timido tentativo del Portici con una conclusione dal limite di Caraffiello parata da Marfella, attento anche sul successivo calcio di punizione da oltre trenta metri di Sall. Al 12' altra iniziativa del Bari con una botta a volo di Floriano che termina alta sopra la traversa. I galletti insistono e vanno due volte vicino al goal prima con un colpo di testa di Simeri che non inquadra lo specchio di poco, . Il risultato si sblocca a favore del Bari al 23': autore del goal è Valerio Di Cesare bravo a battere Marone con un'incursione offensiva frutto di una triangolazione con Simeri. Settimo centro per il difensore centrale. Il vantaggio dei biancorossi però dura pochi secondi perché il Portici pareggia alla mezz'ora: un errato disimpegno di Mattera in area finisce per liberare al tiro Di Prisco che di prima intenzione batte Marfella col sinistro. Rinfrancati dal goal del pari gli ospiti provano nuovamente a spaventare Marfella con un'azione di Carrafiello e Onda sventata dalla difesa biancorossa con qualche apprensione. Al 36' pericoloso Simeri con un tiro-cross che impensierisce Marone ma alla fine si perde sul fondo. Nel finale di tempo prova a rifarsi viva la squadra di Chianese con un contropiede sprecato da Onda. Si va al riposo con il punteggio fermo sull'1-1. 

La ripresa inizia con un cambio tra gli ospiti che inseriscono l'ex biancorosso Coratella per Carrafiello. Al 53' ci prova Hamlili con una botta dalla distanza, tentativo impreciso che si perde alto sopra la traversa. Pochi minuti più tardi è Piovanello a farsi vivo con un tiro dal limite su assist di Floriano, pallone deviato in corner. Ben più pericolosa al 57' l'incornata di Di Cesare, ancora su assist di Floriano, respinta da un grande intervento di Marone. Con meno di mezz'ora da giocare Cornacchini butta nella mischia Iadaresta al posto di Bolzoni, Bari decisamente a trazione offensiva. Passano i minuti e la partita sembra avviarsi sui binari del pareggio, all'81' però, il Bari si riporta in vantaggio con un'incornata di Simone Simeri sul pefetto assist di Floriano. Nel finale per i galletti entrano anche Nannini e Cacioli per dare maggiore copertura. Finisce 2-1 per il Bari, vittoria molto pesante per i biancorossi, ora a 2 punti dalla promozione.

Il tabellino di Bari-Portici 2-1

BARI (4-3-3) - Marfella; Turi (89' Cacioli), Di Cesare, Mattera, Quagliata; Hamlili, Bolzoni (66' Iadaresta), Piovanello (71' Langella); Neglia, Simeri, Floriano (84' Nannini). A disp.: Bellussi, Bianchi, Feola, Liguori, Aloisi. All.: Cornacchini

PORTICI (4-3-1-2) - Marone, Panico, Boussaada, Sall, Cretella, Di Prisco, Atteo (86' Romano), Nappo (69' Marzano), Onda (79' Felleca), Improta, Carrafiello (46' Coratella). A disp.: Antico, Sgambati, Salimbè, Imbimbo, D'Angelo. All.: Chianese

Arbitro: Baldelli di Reggio Emilia
Marcatori: 24' Di Cesare (B), 30' Di Prisco (P), 81' Simeri (B)
Note - ammoniti: Nappo (P), Boussaada (P), Sall (P)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Girone di ritorno all' insegna della sofferenza e comunque p@#?*%$ozione matematica raggiunta sul filo del traguardo,dunque nessun trionfo.Farebbe bene il signor De Laurentis a ricordarseol in sede di campagna acquisti per la prossima stagione.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tamponamento tra due auto sulla SS16: soccorsi i passeggeri. Traffico in tilt

  • Cronaca

    Giro di scommesse abusive legato alla 'Ndrangheta: arrestato a Malta latitante barese

  • Green

    Il porta a porta 'invade' i quartieri San Paolo e Stanic: al via la distribuzione dei bidoncini per i rifiuti

  • Attualità

    Bif&st e Gran premio di Bari nello stesso week-end, stop alle auto in centro: le limitazioni previste

I più letti della settimana

  • Muore soffocato durante il pranzo di Pasqua: tragedia a Monopoli

  • Schianto sulla provinciale Monopoli-Alberobello: scontro auto-moto, muore centauro 55enne

  • Tamponamento tra due auto sulla SS16: soccorsi i passeggeri. Traffico in tilt

  • Allarme bomba sul lungomare, intervengono i carabinieri: "Borsa abbandonata per terra"

  • Auto si ribalta sulla Molfetta-Terlizzi: muore una ragazza

  • Week-end di Pasqua e Pasquetta 2019: gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento