homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Bari-Pro Vercelli, le probabili formazioni: Camplone rispolvera Gemiti e Romizi

Il tecnico biancorosso, perso anche Di Noia nella rifinitura, sulla corsia mancina si affiderà all'italo-tedesco recentemente tornato in gruppo. Chance anche per il regista aretino, in vantaggio su Gentsoglou

Finito il silenzio stampa durato quasi un mese il Bari è finalmente tornato a comunicare con l’ambiente circostante. 

Dopo la bruciante sconfitta di Chiavari, dirigenza e staff tecnico si sono assunti la responsabilità del periodo negativo, mostrandosi ancora convinti e possibilisti riguardo il raggiungimento dell’obiettivo play-off. Oggi di fronte al pubblico di casa i biancorossi hanno l’occasione di rispondere sul campo alle tante critiche e al clima di sfiducia che si è creato intorno alla squadra. 

Di fronte ci sarà la Pro Vercelli, squadra che occupa attualmente la diciassettesima posizione in classifica ma che è reduce da un rotondo successo (5-2) sul ben più quotato Pescara. Un risultato che darà entusiasmo ai piemontesi, i quali tuttavia non sono esattamente una macchina da guerra in trasferta: fino ad ora su 15 confronti lontani dal Piola, la squadra di Foscarini ha vinto soltanto 2 volte, perdendo 8 gare e pareggiandone 5.

Vediamo come arrivano alla gara le due formazioni:

QUI BARI – Quante defezioni per Camplone: il tecnico biancorosso, oltre agli indisponibili Contini e Di Cesare, ha perso anche Di Noia nella rifinitura di ieri. A sinistra dovrebbe rivedersi il redivivo Gemiti, così come a centrocampo potrebbe essere tolto dalla naftalina Romizi. In attacco recuperato, anche se non al meglio, bomber Maniero, accanto al quale si muoveranno Boateng e Rosina.

QUI PRO VERCELLI – Foscarini non potrà contare su Coly, out per un fastidio muscolare, ma in compenso ritrova Castiglia e Bani, di rientro dalla squalifica.  Il tecnico dei piemontesi ha confermato che non varierà nulla nell’assetto dei suoi poiché intende dare continuità dopo il successo col Pescara. 

Le probabili formazioni:

BARI (4-3-3) – Micai; Donkor, Tonucci, Rada, Gemiti; Valiani, Romizi, Dezi; Boateng, Maniero, Rosina. All.: Camplone

PRO VERCELLI (3-5-2) – Pigliacelli; Bani, Budel, Legati; Germano, Castiglia, Rossi, Scavone, Mammarella; Beretta, Malonga. All.: Foscarini
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Riqualificazione quartieri, il Comune punta su Libertà e San Paolo: "Progetti per 15 milioni"

    • Cronaca

      Sorpreso con cinque kg di datteri appena pescati: denunciato pregiudicato

    • Cronaca

      Campagna referendum, Boschi annulla impegni in Puglia: "Rispetto per vittime terremoto"

    • Cronaca

      Rissa e accoltellamento al 'Cara' di Palese: migrante in gravi condizioni

    I più letti della settimana

    • Italia-Francia al San Nicola: tutte le informazioni sui biglietti

    • Ventura inizia l'avventura azzurra da Bari: "Una grande gioia esordire a casa mia"

    • Bari, ok lo scambio Furlan-Defendi con la Ternana. Ora un portiere e un attaccante

    • Bari, preso Ivan dalla Sampdoria. Il 10% dell'Incasso col Cittadella ai terremotati

    • Furlan si presenta: "Bari piazza blasonata. Voglio fare ancora meglio dello scorso anno"

    • Stellone non sta nella pelle: "Che emozione la prima di campionato al San Nicola"

    Torna su
    BariToday è in caricamento