Calciomercato: inizia l'esodo. I big in procinto di salutare

Come facilmente immaginabile, dopo la brutta retrocessione e con una situazione societaria incerta, Gillet, Barreto e Andrea Masiello sembrano già vicinissimi al cambio di maglia

L'esodo pare aver preso formalmente il via: la smobilitazione in casa Bari sembra essere entrata nel vivo e le voci di mercato, soprattutto in uscita, iniziano a farsi insistenti. Corpose, infatti, sono le ipotesi che vedono il capitano Gillet, il difensore scuola Juventus Andrea Masiello e l'attaccante brasiliano Barreto vicini a lasciare il San Nicola.

ADDIO AL CAPITANO: GILLET A BOLOGNA O CATANIA - Dopo dieci stagioni che gli sono valse la consacrazione sul palcoscenico del calcio italiano e non solo, una bandiera del Bari sta per dire addio: il capitano biancorosso Jean Francois Gillet ha, con grandissima probabilità, giocato per l'ultimo anno con la maglia del Bari. Il 32enne portiere belga pare essere conteso da Bologna e Catania che potrebbero, rispettivamente, perdere Viviano e Andujar. A confermare la voce è stato ieri l'agente del giocatore, Franco Parisi, che ha dichiarato: "Gillet può lasciare Bari. Attualmente non è seguito solo da Catania e Bologna, ma ci sono altre squadre su di lui". Gli indizi relativi a queste altre squadre porterebbero a Siena e Standard Liegi anche se emiliani e siciliani paiono comunque avanti nella corsa all'estremo difensore.

ANDREA MASIELLO FRA GENOA E JUVE - Molto vicino a salutare la compagnia anche Andrea Masiello: il 'Thuram bianco' pare essere conteso da Genoa e Juventus. I rossoblu di Preziosi sembrano essere avanti nelle trattative e, come rivelato in mattinata da Sky, pare che i liguri siano in procinto di presentare un'offerta di 5 milioni di euro per accaparrarsi il difensore viareggino. La Juventus sarebbe leggermente in ritardo ma i bianconeri fanno affidamento su Antonio Conte: il tecnico leccese spera di convincere Masiello ad approdare a Torino visto l'ottimo rapporto esistente fra i due costruitosi durante il campionato 2008-09, quello che portò il Bari alla promozione in A.

BARRETO-FIORENTINA: QUASI FATTO - Pare essere una questione di (breve) tempo anche la cessione relativa all'attaccante brasiliano Paulo Vitor Barreto: da Firenze giungono indiscrezioni secondo le quali l'attaccante verdeoro, già cercato dalla compagine viola in precedenza, sia vicinissimo all'approdo alla Fiorentina. Per acquisire la metà del cartellino del giocatore appartenente al Bari (l'altra metà è dell'Udinese), sembra che l'accordo sia stato trovato su una base di 3 milioni di euro a cui dovrebbero aggiungersi i prestiti degli attaccanti Papa Waigo e Khouma El Hadji Babacar.


 

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Branco di lupi assalta allevamento nel Barese: "Decine di capre uccise"

Torna su
BariToday è in caricamento