menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Calciomercato Bari: si avvicinano Longhi e Dezi. Richieste per Romizi

Sfida a due tra Mammarella e il terzino del Sassuolo per la corsia mancina. A centrocampo piacciono Dezi e Minala. Caturano in prestito a Lecce, richieste per Romizi da Salerno e Brescia

Dopo essere stato presentato, il nuovo tecnico del Bari Andrea Camplone, ha diretto ieri il suo primo allenamento. I calciatori biancorossi si sono messi ai suoi ordini con la consapevolezza che in questi giorni, il nuovo allenatore e il suo staff, valuteranno tutti gli elementi a disposizione in rosa, prima di prendere iniziative sul mercato, siano esse in entrata o in uscita. 

GLI OBIETTIVI IN ENTRATA  - Camplone ha individuato le principali carenze dell'organico in due settori: la corsia difensiva sinistra e il centrocampo. Gli obiettivi primari, dunque, sono un terzino sinistro ed una mezz'ala.

Per l'out mancino, dopo il secco 'no' intimato dai tifosi al ds Zamfir, interessato all'acquisto dell'avellinese Zito (non sono state dimenticate le sue provocazioni alla piazza barese), i nomi che circolano sono quelli di Carlo Mammarella della Virtus Lanciano (famoso per i suoi calci di punizione), Archimede Morleo del Bologna, e Djamel Mesbah della Sampdoria. Nelle ultime ore, a detta di Sky Sport, è spuntato anche il nome di Alessandro Longhi, terzino sinistro del Sassuolo, con diversi campionati di B e A alle spalle. 

Per il ruolo di mezz'ala i nomi principali sono quelli di Jacopo Dezi, 'ragazzo prodigio' del Napoli, messosi in luce nelle scorse due stagioni con la maglia del Crotone (per lui non sarebbe la prima volta in Puglia, vista l'esperienza in Lega Pro col Barletta) e di Joseph Minala: per il camerunense di proprietà della Lazio si tratterebbe di un ritorno dopo l'esperienza biancorossa dello scorso campionato in cui fece alternò cose buone ad altre meno buone. 

LE OPERAZIONI IN USCITA  - Ieri è stato ufficializzato il prestito con diritto di riscato di Salvatore Caturano al Lecce: l'attaccante, prelevato in estate dal Melfi, ha trovato poco spazio nell'Ascoli ed ha preferito scendere di categoria pur di giocare con più continuità. Secondo quanto riporta Tuttomercatoweb, invece, c'è da registrare il forte interesse della Salernitana per Marco Romizi: il centrocampista aretino, in questa stagione raramente è stato incluso nella formazione titolare, ma ha ancora diversi estimatori tra cui va annoverato anche lo Spezia. Da valutare anche la posizione di George Puscas, giovane attaccante in prestito dall'Inter che finora ha trovato poco spazio, e che a onor del vero, nelle occasioni avute a disposizione non ha impressionato. Se Camplone non dovesse ritenerlo all'altezza potrebbe essere rispedito all'Inter e poi girato nuovamente in prestito, il Bari così dovrebbe tornare sul mercato per trovare un'altra punta che possa far rifiatare Maniero, visto che anche la permanenza del greco Petropoulos è tutt'altro che scontata. 
  

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Mola di Bari, travolto e ucciso da treno: muore 47enne

    • Cronaca

      Si fingeva avvocato e falsificava atti per truffare i clienti: arrestata 41enne

    • Cronaca

      Bimbo muore durante il parto, otto indagati tra medici e infermieri

    • Cronaca

      Da Bari a Ostuni in trasferta per svaligiare abitazioni: quattro arresti

    Torna su