giovedì, 24 aprile 20℃

Bari, un esercito di prestiti pronto a tornare. Conosciamoli tutti

In casa Bari sono tantissimi i giocatori in prestito che rientreranno alla base. E se i più famosi sono Zlamal, Marotta e Ghezzal, molteplici sono i giovani che potrebbero anche essere utili nel prossimo campionato di serie B

Francesco Maisano14 giugno 2012

Come annunciato da più parti nelle scorse settimane, il prossimo Bari sarà inevitabilmente orientato all'austerità e alla valorizzazione di giovani giocatori. In tale ottica, interessante per il club biancorosso potrebbe essere il discorso relativo ai prestiti di alcuni 'baby' che rientreranno alla base dopo varie esperienze fatte soprattutto in Lega Pro. Oltre ai tre noti Zlamal, Ghezzal e Marotta(dei tre dovrebbe restare a Bari solo il portiere ceco), in prestito rispettivamente a Sigma Olomouc, Levante e Spezia, sono ben undici i giovani biancorossi che torneranno a disposizione del club di via Torrebella in attesa di conoscere il loro futuro. E chissà che qualcuno non possa trovare spazio nel prossimo Bari 2012-13. Ecco nel dettaglio l'esercito di prestiti che torneranno alla base:

LUIGI MONOPOLI - Classe 1992 è il difensore centrale nativo di Bitonto Luigi Monopoli. In prestito all'Esperia Viareggio, nell'ultima stagione non ha trovato una buona continuità di utilizzo visto che ha collezionato solo 10 presenze nel campionato di Prima Divisione. Sembra ancora acerbo per la serie B ed è probabile un suo nuovo prestito.

ERRICO ALTOBELLO - Altro difensore centrale è il 21enne nativo di Cava dei Tirreni Errico Altobello. Anche lui in Prima Divisione di Lega Pro, con la maglia del Portogruaro, ha collezionato solo sette presenze di cui cinque da titolare. Anche per lui, stesso discorso fatto per Monopoli: difficile che resti per la prossima serie B.

BENEDETTO LORUSSO - Terzino mancino in grado di giocare anche al centro è Benedetto Lorusso. Barese doc di 21 anni, Lorusso ha passato l'ultima stagione fra Valenzana e Giacomense, entrambe in Seconda Divisione. Decisamente buono il suo utilizzo nella prima parte di stagione dove ha visto per 15 volte il campo con la maglia della Valenzana, meno positiva la sua esperienza alla Giacomense dove, dallo scorso gennaio, ha raccimolato solo 5 apparizioni.

PIERANGELO TARANTINO - Tarantino di nome e di fatto è il 21enne mediano che nell'ultima stagione ha giocato con la maglia dell'Esperia Viareggio, in Prima Divisione. E' stato un punto fermo della compagine toscana visto che ha giocato ben 27 partite sulle 36 totali. Per lui potrebbe esserci qualche chance di conferma in biancorosso per la prossima stagione.

MARCO PICCINNI - Dopo sei mesi senza vedere il campo a Bari, è passato al Piacenza a gennaio uno dei più "esperti" dei prestiti baresi ossia Marco Piccinni. Centrocampista centrale di grande corsa, il 25enne barese è stato eletto fra i più positivi della stagione del Piacenza a fine anno. Diciassette presenze in sei mesi e grande continuità di rendimento. Anche per lui buone possibilità per restare a Bari in serie B.

GIUSEPPE STATELLA - Calabrese di Melito di Porto Salvo è Giuseppe Statella. Esterno destro di 24 anni, da gennaio ha vestito la casacca del Pavia in Prima Divisione diventando sin da subito un punto fermo della compagine lombarda. Diciotto presenze e due gol in biancoblu per un giocatore che il Bari potrebbe decidere di cedere per mettere in cassa euro importanti.

VINCENZO PISANI - Decisamente da seguire il percorso di un giovanissimo attaccante napoletano di 21 anni che si chiama Vincenzo Pisani. Ultima stagione all'Aversa Normanna in Seconda Divisione, l'attaccante campano ha messo a segno sei reti in 21 presenze, molte delle quali arrivate dalla panchina. Ha mostrato buon fiuto del gol e potrebbe esserci una sua conferma a Bari qualora la società optasse per una soluzione 'low cost' come ruolo di bomber di scorta.

DAVIDE D'ANCONA - Buona esperienza anche per l'attaccante pescarese classe 1990 Davide D'Ancona: il centravanti abruzzese di 21 anni, infatti, ha giocato in Seconda Divisione con la maglia dell'Ebolitana collezionando 18 presenze e 4 gol.

ANTONIO GAMMONE - Poco proficua, invece, la stagione dell'attaccante classe '93 Antonio Gammone. Il 19enne nativo di Venosa, a Chieti nell'ultima stagione, ha siglato un solo gol nonostante le ben 27 presenze raccolte con la maglia neroverde nella scorsa annata di Seconda Divisione. Per lui la cessione è molto più che un'ipotesi.

FERDINANDO MASTROIANNI - Stagione in chiaroscuro quella dell'attaccante 20enne di Maddaloni Ferdinando Mastroianni. Dalla scorsa estate al Montichiari(14 presenze e 3 gol), è passato alla Vibonese, sempre in Seconda Divisione, a gennaio dove ha raccolto 13 presenze e 2 reti in sei mesi.

Annuncio promozionale

ARMANDO VISCONTI - Discreta stagione, infine, quella di Armando Visconti, attaccante 22enne nativo di Napoli. Dopo sei mesi in naftalina a Bari, il centravanti campano ha fatto le valigie accasandosi per sei mesi alla Vibonese dove ha siglato cinque gol in 18 presenze. Probabile una sua nuova cessione in prestito.

Alessandro Marotta e Zdenek Zlamal

Commenti