Calciomercato Bari: ceduti Greco e Tonucci al Foggia

Il difensore si trasferisce a titolo definitivo mentre per il centrocampista si accasa in prestito. Come contropartita a Bari è atteso il brasiliano Empereur

Prosegue il lavoro di sfoltimento della rosa per la dirigenza del Bari che nelle ultime ore ha perfezionato le cessioni di Denis Tonucci e Leandro Greco al Foggia. Entrambi i calciatori erano entrati in orbita rossonera sin da prima dell'inizio del calciomercato invernale e adesso sono ufficialmente due giocatori della squadra allenata da Stroppa. Per Tonucci - che va ricordato, aveva un accordo in scadenza a fine stagione con il Bari - cessione definitiva e firma su un contratto di tre anni, mentre per Greco la formula è quella del prestito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei prossimi giorni la retroguardia dei galletti potrebbe subire ulteriori cambiamenti: da Foggia, infatti, è atteso il centrale italo-brasiliano Alan Empereur, mentre da Bologna via SPAL, sembra molto vicino l'arrivo di Marios Oikonomu. Potrebbe partire, invece, Elio Capradossi che non ha convinto fino in fondo: nel caso il Bari decidesse di privarsene il difensore tornerebbe alla Roma per poi essere girato nuovamente in prestito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro nel ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

Torna su
BariToday è in caricamento