"A Bari un centro federale per i talenti del basket del centro-sud Italia", la proposta del presidente Fip

Giovanni Petrucci, numero 1 della Federazione italiana pallacanestro, ieri era a Bari per partecipare alla riunione del locale consiglio regionale della Federbasket

Un centro tecnico federale per l'attività cestistica giovanile per l'intera area del centro-sud Italia. Ad ospitarlo potrebbe essere Bari; almeno questa è l'ambiziosa proposta del numero 1 della Federazione italiana basket, Giovanni Petrucci, ieri ospite in città per una riunione del locale consiglio regionale presieduto da Margaret Gonnella. 

"D'accordo con la presidente - ha spiegato Petrucci durante la riunione alla presenza del vice presidente vicario Fip Gaetano Laguardia e dal segretario generale Fip Maurizio Bertea -, che avrà il coordinamento dei comitati regionali, vogliamo valorizzare questa terra che ama la pallacanestro". Se la proposta dovesse andare in porto, quindi, sarà Bari il centro dove cresceranno e si coordineranno le attività rivolte ai nuovi talenti del basket nel centro e nel sud Italia. Un progetto a cui plaude anche la Gonnella: "Sarebbe un motivo di soddisfazione – commenta –. La fiducia della federazione ci inorgoglisce".

Non mancano poi le proposte da parte del comitato pugliese della Fip, tra cui una che vede protagoniste le cestiste. Nello specifico si punta a realizzare una piattaforma telematica di condivisione e formazione per tecnici ed istruttori, che sarà curata dal formatore del Comitato nazionale allenatori Antonio Lezzi, e a girare uno spot sul movimento femminile. "Stiamo lavorando sul rilancio del basket rosa dallo scorso autunno – conclude la presidentessa Fip Puglia –. L'obiettivo è condividere lo spot con le società delle finali giovanili che si terranno a Bari i giorni 26 e 27 maggio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

  • Pos obbligatorio dal 2020 per tutti i commercianti italiani: come e quando munirsi per i pagamenti

  • "C'è un feto nel cassonetto" a Carbonara, i Carabinieri ritrovano resti organici: sono interiora di animali

Torna su
BariToday è in caricamento