Città di Messina-Bari: settore ospiti chiuso e trasferta vietata ai residenti in Puglia

La Questura di Bari ha notificato il provvedimento adottato dal Prefetto di Messina, in virtù degli incidenti tra tifoserie dei mesi scorsi

Durante la prossima trasferta, in programma il 3 marzo allo Stadio San Filippo contro il Città di Messina, il Bari dovrà fare a meno dei suoi tifosi a cui è stato imposto il divieto di trasferta.

Nel primo pomeriggio, infatti, la Questura di Bari ha reso noto il provvedimento notificato dal Prefetto di Messina che ha stabilito:

  • Divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella Regione Puglia;
  • Chiusura del settore ospiti dell’impianto sportivo “Marullo” di Messina;
  • Vendita dei tagliandi previa identificazione degli acquirenti.

La decisione del Prefetto messinese è quasi certamente da ricondurre agli scontri che nei mesi scorsi hanno coinvolto la tifoseria biancorossa in territorio siciliano. Cornacchini e i suoi, dunque, dovranno provare a ottenere il massimo dall'ultima gara prima delle due settimane di sosta del campionato, facendo a meno del calore dei propri sostenitori.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sì al progetto preliminare del parco nell'ex Fibronit: "Oltre 43mila mq di verde per rivoluzionare la città"

  • Politica

    Consiglio deserto, solo 7 in aula: secondo tentativo domani. Di Rella: "Centrosinistra spaccato"

  • Cronaca

    Nuova ferrovia Bari-Torre a Mare, da domani e fino al 2020 i lavori in Tangenziale: deviazioni a Japigia

  • Cronaca

    Non più solo Fortino o sale comunali, a Bari ci si potrà sposare in strutture da sogno: c'è il bando pubblico

I più letti della settimana

  • Chicco è tornato a casa: ritrovato il cagnolino rubato insieme ad un'auto

  • Violenta rissa per strada armati di ascia e pistola: arrestati sei giovani a Rutigliano

  • Rutigliano, scoppia rissa in strada: giovane ferito

  • L'Università di Bari al top in Italia: giudizio positivo dall'Anvur, "stesso voto della Bocconi"

  • '"Cercasi comparse di origine africana", tre giorni di casting per il nuovo film di Checco Zalone: già 150 partecipanti

  • Una tecnica innovativa contro il morbo di Crohn: l'intervento eseguito al 'Perinei'

Torna su
BariToday è in caricamento