Nazionale e trofeo Tim: ad agosto Bari diventa 'capitale del calcio'

Nell'arco di una settimana, il San Nicola ospiterà prima l'amichevole fra Italia e i campioni del mondo della Spagna e poi il trofeo Tim con Milan, Inter e Juventus

Il sindaco Emiliano e l'assessore Sannicandro con Giovanni Carnevali, amministratore unico della Master Group Sport

Usando la terminologia adottata dall'assessore allo sport Elio Sannicandro, possiamo dire che ad agosto Bari diventerà la 'capitale del calcio'. Il San Nicola, infatti, nell'arco di una settimana, ospiterà due grandi eventi calcistici: si partirà il 10 agosto con l'amichevole di lusso fra la nostra nazionale e quella campione d'Europa e del Mondo, la Spagna guidata da Vicente del Bosque, per proseguire il 18 con un altro grande evento, il trofeo Tim che vedrà, come ogni estate, impegnate nell'ormai canonico triangolare Milan, Inter e Juventus. In mattinata, presso il Comune di Bari, è stato presentato proprio quest'ultimo evento, giunto ormai all'undicesima edizione, la seconda consecutiva a Bari. Visto il grande successo ottenuto lo scorso anno, infatti, la Master Group Sport, agenzia curatrice della manifestazione, ha deciso di tornare nel capoluogo pugliese per dare vita all'edizione 2011 del trofeo. Primo test di un certo livello prima dell'inizio di campionato e della stagione agonistica, il 'Tim' sarà, assieme al match Italia-Spagna, un grande viatico e un importante elemento per aumentare la capacità attrattiva in ambito turistico non solo della nostra città ma dell'intero territorio pugliese. Il calcio, infatti, da sempre grande motore trainante della mobilitazione popolare, fungerà da apripista per la crescita del movimento turistico nostrano vista la concomitante presenza di altre iniziative di sicuro interesse come, ad esempio, l'edizione 2011 del 'Bari città aperte', un'insieme di eventi mirati all'esplorazione di siti turistici di Bari e provincia per i turisti (per maggiori informazioni: www.pugliaevents.it e www.viaggiareinpuglia.it). Su tale punto hanno concordato in mattinata l'assessore allo sport Elio Sannicandro e il sindaco Michele Emiliano, attori della presentazione del trofeo Tim assieme all'assessore al marketing territoriale Gianluca Paparesta.
"Ad agosto Bari sarà una città 'campione'. Con Italia-Spagna e con il trofeo Tim posso dire che la nostra città diventerà la 'capitale del calcio' - ha detto Sannicandro -. Questi eventi offrono una grande opportunità di valorizzazione della città visto che, assieme a questi grandi eventi di calcio, ci saranno anche eventi culturali e spettacolari".
Con risorse autonome o esterne, così come sono questo trofeo Tim e la partita Italia-Spagna, stiamo costruendo la potenza attrattiva turistica della città - sostiene il sindaco Emiliano -. Siamo fortunati che per la terza volta in sette anni Bari possa ospitare la nazionale di calcio e ringraziamo la Master Group Sport per volerci omaggiare per il secondo anno consecutivo del trofeo Tim: questi eventi danno il senso di una città che vive lo sport e il turismo come risorsa non solo propria ma a disposizione dell'intera regione".

In chiusura, una postilla relativa ad Antonio Cassano: sollecitato da un collega sul ritorno a Bari del giocatore del Milan, il sindaco risponde così all'eventualità di un nuovo contatto con il 'Pibe de Bari': "Se farò qualcosa nei confronti di Cassano? Non mi prenderò il rischio di contrariarlo. Voglio evitare che si senta strumentalizzato: lui sa che la città di Bari gli vuole bene e se vorrà fare qualsiasi cosa, basta che ce lo dica. In caso contrario, ci limiteremo ad applaudirlo come giocatore della nazionale così come faremo con gli altri che indosseranno la maglia azzurra".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha un malore alla guida e finisce contro un'auto: incidente mortale a Poggiofranco

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Vigilessa 'stagionale' arrestata a Bari: è stata trovata con 50 grammi di eroina

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Terremoti e rischio tsunami, nel passato maremoti tra Bari e il Gargano. "Adriatico una casa in cui spostiamo sempre i mobili"

Torna su
BariToday è in caricamento