Cornacchini: "Finalmente iniziamo a fare sul serio. I tifosi hanno dimostrato di esserci vicino"

Il tecnico del Bari è intervenuto in conferenza stampa a due giorni dal debutto in campionato a Lentini contro la Sicula Leonzio: "Si diventa protagonisti anche attraverso le difficoltà"

Giovanni Cornacchini

A due giorni dalla sfida del debutto in campionato del Bari in casa della Sicula Leonzio, il tecnico dei galletti Giovanni Cornacchini ha introdotto il match in conferenza stampa. "Non c’è bisogno di usare molti giri di parole, la partita di domenica si carica da sola. – ha esordito il mister –. Finalmente iniziamo a fare sul serio, siamo felici che sia arrivato questo momento. I ragazzi sono pronti”.

La prima cosa che dovrà cercare di fare la squadra biancorossa è archiviare il brutto k.o. di Avellino, Cornacchini però tende a minimizzare il risultato negativo: “La gara con l’Avellino è stata un'occasione per provare alcune cose, alcune soluzioni. Ritagliarsi un ruolo da protagonisti è un percorso che passa anche da alcune difficoltà. Siamo una squadra forte e andremo ad affrontare tutte le partite con la determinazione giusta. Certo, rispetto allo scorso anno avremo qualche difficoltà in più ma siamo attrezzati per fare bene".

Ieri pomeriggio l'ultimo allenamento aperto ai tifosi all'Antistadio ha visto circa 400 tifosi biancorossi recarsi al campo per caricare la squadra: "Devo dire che ieri ho assistito ad uno dei più begli allenamenti fatti finora qui a Bari in termini di nerbo e di cattiveria agonistica. I giocatori hanno iniziato a sentire l'atmosfera del campionato. I tifosi ci sono vicini e lo hanno dimostrato venendo in campo ieri in massa. Sarà certamente un aiuto in più per fare fare sempre meglio”.

Riguardo ai dubbi di natura tattica e alle scelte di formazione il tecnico di Fano preferisce non svelare nulla: “Chi gioca? Frattali (ride ndr). Trovo che i sistemi di gioco contino relativamente. No dobbiamo essere bravi soltanto a pedalare e lavorare in maniera tosta. Il modulo impiegato cambia poco, le mie idee sono chiare già da tempo

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Autovelox a Santa Caterina", la voce corre su social e smartphone. La Polstrada: "Nessuna comunicazione ricevuta"

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • A folle velocità sulla statale con il lampeggiante acceso sull'auto: 55enne barese fermato nel Brindisino

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • Trema la terra in Albania: doppia scossa di terremoto avvertita anche a Bari

  • Week-end del 21 e 22 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento