Covid-19 Ferrari Club Italia: si ferma il Trofeo Ferrari Club ma parte la solidarietà dei soci e piloti della squadra corse

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Si ferma il Trofeo Ferrari Club ma parte la Solidarietà dei Soci e Piloti della Squadra Corse . Anche quest'anno era previsto il via al Trofeo Ferrari Club Italia con la 1ª gara a Magione e successivamente al Mugello , Pergusa , Vallelunga e per la 1ª volta anche nel circuito barese di Binetto ( diretto da Ivan Pezzolla ) . Purtroppo a causa della Pandemia tutto sospeso, certo ma non la Solidarietà . Quindi il barese , Vicepresidente Nazionale del Ferrari Club Italia , Antonio Camassa comunicato che "NON TUTTO SI È FERMATO" ed a supporto e naturale conseguenza della magnifica iniziativa, prima della casa Madre di Maranello, si è dato vita da un idea del Presidente Enzo Gibiino , ad una raccolta fondi per la Croce Rossa Italiana. Contattati, i Piloti Baresi della Squadra hanno confermato da subito la disponibilità a "correre" per questa importante gara di solidarietà. Tra loro, ci piace citarli Dino Paglialunga , Mauro Di Pinto e Gerardo Marino su Ferrari 458 , Gino Fabii su Ferrari 488 e Tony Camassa su Ferrari 599, tutti prtagosnisti nei recenti anni passati di tante gare appassionate e vincenti. In questa occasione saranno invece i "Portavoce" nella nostra Regione di questa iniziativa che vogliamo coinvolga non solo i soci ma anche i semplici appassionati del nostro glorioso marchio Italiano nel Mondo. Visitando il sito Ferrari Club Italia si potrà accedere alle informazioni utili. "Sono orgoglioso in qualità di VicePresidente del Ferrari Club Italia , di informare tutti che il Direttivo del Ferrari Club Italia, in questo momento particolarmente difficile per l'Italia,in cui è reale il bisogno di potenziare le strutture sanitarie, ed essere concretamente vicini agli anziani ed ai deboli che,da soli a casa non possono rifornirsi dei beni alimentari di prima necessità e dei farmaci, ha deliberato di avviare una raccolta fondi per la Croce Rossa Italiana. " Chiunque sia anche solo simpatizzante o sposi l'iniziativa, può andare sul sito Ferrari Club Italia e prendere contatti per collaborare. L'indirizzo del sito è http://www.ferrariclubitalia.org/"

Torna su
BariToday è in caricamento