A Bari arriva Barça Academy Camp: una settimana di allenamenti sognando di scoprire il Messi pugliese

Il Campus di calcio ufficiale del Barcellona è rivolto a bambini e bambine dai 5 ai 16 anni (nati tra il 2003 e il 2014) e si svolgerà dal 30 giugno al 5 luglio sui campi dell'Olimpic Center di Japigia

Arriva a Bari, per la prima volta in Puglia, il Barça Academy Camp, il Campus di calcio ufficiale del Barcellona rivolto a bambini e bambine dai 5 ai 16 anni (nati tra il 2003 e il 2014). L'appuntamento si svolgerà dal 30 giugno al 5 luglio sui campi dell'Olimpic Center di Japigia ed è organizzato dall'azienda Macsy SRL, licenziataria ufficiale del FC Barcelona in Italia, San Marino, Germania, con il patrocinio del Comune di Bari e la collaborazione dell'Asd Levante Azzurro

Il Camp vedrà la presenza di allenatori ufficiali del FC Barcelona per tutto il periodo sui campi di allenamento, affiancati dai tecnici Macsy. Lo staff in campo è integrato dalla presenza costante di un fisioterapista, un responsabile di campo, un direttore, due assistenti femminili, un nutrizionista. I partecipanti potranno essere scelti per far parte del Team Italia, un team molto speciale che nel 2020  parteciperà a Barcellona nella Barça Academy World Cup 2020, l’unico torneo internazionale organizzato dal FC Barcellona con le squadre provenienti da tutte le Barça Academy del mondo,

L'evento è stato presentato questa mattina in Comune: “La tappa barese del Barça Academy Camp - ha spiegato l’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli - è per l’amministrazione un grande onore. È la prima volta, quindi, che la società del Barcellona organizza un camp qui in Puglia. Questo significa che la prestigiosa società sportiva ha ritenuto che la nostra terra possa esprimere i campioni del futuro. Tra l’altro, proprio Bari ha dato i natali ad uno dei calciatori più forti di tutti i tempi, Antonio Cassano. Quindi oggi presentiamo, con lo spirito di ospitalità che contraddistingue la nostra comunità, questa manifestazione sportiva perché riteniamo doveroso dimostrare attenzione nei confronti dei giovani talenti, ragazzi e ragazze, del nostro territorio. Tra l’altro, a Bari c’è anche una bella realtà di calcio femminile. Il Barça Camp certamente rappresenta per i nostri giovanissimi calciatori un’opportunità senza precedenti, perché potranno imparare tanto e confrontarsi con tecnici e allenatori tra i migliori al mondo. La società catalana, lo sanno tutti, è campione anche fuori dai campi di gioco, e promuove principi come sportività, sobrietà, rispetto delle regole”.

“Il 2019 sarà il settimo anno della collaborazione tra l’FCB Escola e Macsy - ha detto Iñaki Andreu, responsabile Barça Academy per Europa e Africa - e siamo molto contenti di come stiamo lavorando insieme. Stanno facendo un lavoro fantastico già da diversi anni, l’Italia rappresenta il progetto di Barça Camp più importante al mondo. Per noi è un onore poter realizzare insieme un Camp ufficiale del Barcelona a Bari, in Puglia, una terra così bella, e in una realtà sportiva e calcistica di livello assoluto. Quando ci rivolgiamo ai ragazzi ma soprattutto ai genitori, quello che vogliamo far capire loro è il rispetto per i compagni e per gli allenatori, caratteristica forse più importante delle qualità tecniche”.

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

  • ''La Uascèzze''

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

Torna su
BariToday è in caricamento