Gabriele Loconsole, Canottiere del Cus Bari in azzurro per la 35^ Coupe de la Jeunesse

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Sono state le acque del Lago di Piediluco teatro delle selezioni valide per la formazione della squadra che, dal 2 al 4 agosto, prenderà parte alla 35^ Coupe de la Jeunesse in programma a Corgeno (Varese). Tredici le specialità in gara (6 femminili e 7 maschili) per la regata internazionale di canottaggio fondata nel 1985 e aperta ai vogatori che hanno compiuto 18 anni. Gabriele Loconsole distintosi con i colori del Cus Bari è stato selezionato nel quattro di coppia che gareggerà, composto da Andrea Licatalosi, Gabriele Loconsole, Andrea Pazzagli, Giovanni Borgonovo. A staccare il pass per Corgeno la regata chiusa in 6.15.60. Gabriele ce la metterà tutta, per lasciare il segno e concludere al meglio la stagione agonistica con i colori della nazionale sul lago di Comabbio, in una kermesse internazionale riportata in Italia a distanza di dodici anni dall’ultima edizione. Il Presidente del CUS Bari Antonio Prezioso spiega - “La vittoria sul QUATTRO DI COPPIA Junior M valida perla selezione alla partecipazione della Coupe de la Jeunesse 2019 ripaga parzialmente Gabriele per la mancata convocazione ai campionati del mondo Junior. Con questa vittoria ha dimostrato che, probabilmente, un posto in nazionale lo meritava anche lui. Mi congratulo con lui per il risultato e lo ringrazio per aver onorato in maniera eccelsa la maglia del CUS Bari. Ancora una volta, nonostante le ben note difficoltà causate dalla ridotta possibilità di svolgere allenamenti in acqua, ha continuato alacremente a sacrificarsi per il raggiungimento di questo risultato. Ringrazio i tecnici e ringrazio anche la famiglia, che ha supportato Gabriele nel difficile bilancio tra attività sportiva d’eccellenza e studio.”

Torna su
BariToday è in caricamento