Bari, serve un miracolo ma il 'San Nicola' non aiuta

Due vittorie e un pareggio nelle prime tre partite casalinghe di questa stagione. Poi il crollo: dal 26 settembre 2010 i biancorossi non hanno più trionfato al 'San Nicola'. L'ultima vittora fu contro il Brescia

Chi l'avrebbe mai detto? Le premessa erano completamento diverse, il campionato del Bari, al 'San Nicola', era partito alla grande con le vittoria contro Juventus e Brescia e un pari contro il Cagliari. Sette punti nelle prime tre partite casalinghe. Risultati che facevano ben sperare.

Dopo quel 26 settembre 2010, che ha dato la vittoria sulle 'Rondinelle', i 'Galletti' non hanno più vinto davanti ai loro tifosi. Qualche pareggio, ma tante, troppe sconfitte. Il primo gol di Gazzi in 66 gare di A sembrava il segnale giusto e invece contro il Catania è arrivato l'ennesimo segno X in casa. Ora servono 6 vittorie 6 partite e sperare nei passi falsi altrui. A Bari, non ci crede più nessuno, neanche se San Nicola facesse i miracoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • "Autovelox a Santa Caterina", la voce corre su social e smartphone. La Polstrada: "Nessuna comunicazione ricevuta"

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

  • Furto notturno nella stazione di servizio: ladri in fuga dalla polizia si schiantano contro recinzione

Torna su
BariToday è in caricamento