Lega Pro, verso play-off e play-out: il Bari può giocarsi la B sul campo

Il Consiglio direttivo di Lega Pro sceglie di finire la stagione solo per decretare promosse e retrocesse. Promozione in B diretta per le prime dei tre gironi. Ora si aspetta il Consiglio federale

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro

Il destino della stagione di Lega Pro 2019-2020 sembra finalmente deciso. Dopo la riunione del Consiglio direttivo a cui ha partecipato anche il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina, è emersa la volontà di riprendere il campionato disputando solo play-off e play-out per decidere promozioni e retrocessioni.

Se lo scenario fosse questo sarebbero confermate le promozioni dirette per le prime dei tre gironi (Monza, Vicenza e Reggina) le retrocessioni dirette di Gozzano, Rimini, Bisceglie, Rende e Rieti. Buone notizie, dunque, per il Bari, società che si era opposta fermamente ai verdetti a tavolino manifestando la volontà di finire la stagione sul campo: i galletti potranno giocarsi le proprie chance nella post-season sperando di saltare sull'ultimo treno utile per la Serie B.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La data della ripartenza non è ancora certa, la scelta, tuttavia, dovrebbe ricadere tra fine giugno e inizio luglio. Ai play-off prenderanno parte 28 squadre su base volontaria: chi sceglierà di non presentarsi perderà la partita a tavolino. Per le società che non risponderanno all'appello, ad ogni modo, non dovrebbero esserci provvedimenti. Per l'ufficialità non resta che attendere l'esito del prossimo Consiglio Federale fissato per il 3 giugno in cui la Figc dovrà ratificare le decisioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mamma e figlio rischiano di annegare per il mare agitato: militare barese si getta in acqua e li salva

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: addio a Teodosio Barresi, protagonista de LaCapaGira

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Sfrecciano con l'auto sulla Statale 16: nel bagagliaio un monopattino del Comune di Bari, quattro denunciati per furto

  • Quattro nuovi casi di Coronavirus in Puglia: uno è nel Barese. Nessun decesso, scende ancora il numero dei positivi

Torna su
BariToday è in caricamento