Locri-Bari, le pagelle dei galletti: prova di forza dei biancorossi. Simeri goal d'autore

Prestazione positiva della squadra di Cornacchini che torna a vincere in trasferta e si porta a +11 sulla Turris. Di Cesare difensore goleador, Floriano gioca sul velluto

Simone Simeri

Vittoria di grande importanza per il Bari sul campo del Locri. I tre goal a domicilio rifilati ai calabresi hanno permesso alla squadra di Cornacchini di ritrovare il successo in trasferta dopo due sconfitte consecutive (contro Cittanovese e Turris) e di aumentare ancora il vantaggio sulla Turris, bloccata in casa dal Marsala.

Buona prova di squadra per l'undici biancorosso che nel primo tempo, visto l'atteggiamento difensivo del Locri ha fatto più fatica a trovare il varco giusto. Nella ripresa, una volta sbloccato il risultato con Di Cesare, è emersa la maggiore qualità dei pugliesi che hanno colpito altre due volte.

I migliori Today

Marfella 6,5: Poco impegnato ma la parata effettuata su De Marco nel primo tempo e col punteggio ancora sullo 0-0 ha evitato che il pomeriggio dei suoi si complicasse.

Di Cesare 7: Un giocatore in crisi d'identità: non sa più se è un centrale difensivo o un attaccante, viste le cinque le reti segnate finora in campionato. Sblocca una gara complicata mettendo in discesa la partita dei suoi, attento difensivamente.

Floriano 7: Per la facilità con cui va via agli avversari, a volte, sembra un adulto contro dei bambini. Nella ripresa firma il terzo goal, l'undicesimo del suo campionato, impreziosendo la sua prestazione fino a quel momento a servizio dei compagni.

Piovanello 6,5: Dopo un periodo di appannamento durato qualche gara il promettente classe 2000 torna finalmente a esprimersi sui suoi livelli. La verticalizzazione con cui manda in porta Floriano è per palati fini.

Simeri 7: Sfrutta al meglio la mezz'ora concessagli da Cornacchini che inizialmente aveva preferito Pozzebon. La rete dello 0-2 è di rara bellezza, un arcobaleno morbido che non lascia scampo al malcapitato Manno.

I peggiori Today

Pozzebon 5,5: Cornacchini - che in settimana ne aveva esaltato il lavoro sporco - gli dà fiducia riproponendolo dall'inizio. Anche a Locri battaglia con i difensori avversari ma a volte è poco lucido sotto porta come in occasione del goal sbagliato da pochi passi sullo 0-0.

Il tabellino di Locri-Bari 0-3

LOCRI (4-3-3) - Manno 5,5; Costabile 5, Libri 5,5, De Marco 6 (87' Bruzzese sv), Russo 5,5; Carbone (75' Trombino), Biancola 6 (57' Baccillieri 5,5), Larosa 6; Condomitti 5,5, Strumbo 5,5, Fania 5 (57' Pannitteri 5,5). A disp.: Pellegrino, Varricchio, Amato, Siano, Cosentino. All.: Pellicori 5,5.

BARI (4-2-3-1) - Marfella 6,5; Bianchi 6 (85' Turi sv), Di Cesare 7 (88' Cacioli sv), Mattera 6, Quagliata 6,5; Hamlili 6 (88' Langella sv), Bolzoni 6,5; Piovanello 7, Neglia 6, Floriano 7 (80' Nannini sv); Pozzebon 5,5 (60' Simeri sv). A disp.: Maurantonio, Cacioli, Iadaresta, Mutti, Aloisi. All.: Cornacchini 6,5.

Arbitro: Galipò di Firenze
Marcatori: 50' Di Cesare (B), 73' Simeri (B), 77' Floriano (B)
Note - ammoniti: Di Cesare (B), Costabile (L)

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

  • ''La Uascèzze''

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

Torna su
BariToday è in caricamento