Milan-Bari, la Procura Figc archivia il procedimento contro Cassano

Il procuratore federale ha disposto l'archiviazione del procedimento nei confronti dell'attaccante rossonero, che alla fine della partita del 13 marzo scorso fu visto battibeccare con Belmonte e Gillet

Sarebbe stato solo "uno sfogo da tifoso", un rimprovero ai calciatori della squadra del cuore quello che lo scorso 13 marzo, alla fine dell'incontro Bari-Milan, provocò un battibecco tra Antonio Cassano e i giocatori del Bari Belmonte e Gillet.

Questa almeno la versione fornita dallo stesso attaccante rossonero, che in quell'occasione avrebbe rimproverato Gillet e Belmonte per non aver giocato per tutto il campionato altrettanto bene come in quella partita (che finì in pareggio grazie proprio ad un gol di Cassano). Secondo altre voci, invece, Cassano si sarebbe avvicinato per lamentarsi del fatto che il Bari, nonostante ormai lontano dalla salvezza, non avesse fatto nulla durante la partita per agevolare la vittoria del Milan.

Il procuratore federale ha comunque disposto l'archiviazione del procedimento, avendo accertato che dal comportamento di Cassano in quell'occasione non emergono fatti di rilievo disciplinare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

  • Un miliardo di euro e taglio di 800 posti di lavoro: la ricetta di De Bustis per rilanciare la Banca Popolare di Bari

Torna su
BariToday è in caricamento