Cus Bari Basket, parla il neocapitano Morena: "Orgoglioso dell'investitura"

Dopo la decisione dello spogliatoio di investirlo dei gradi di capitano, l'esperto centro Domenico Morena, alla prima stagione con la maglia del Cus Bari Basket, si è detto orgoglioso e contento della fiducia dei compagni

A voler usare un eufemismo, potremmo dire che Domenico Morena è un veterano della palla a spicchi: pivot che deve i natali al piccolo centro della Foresta Nera tedesca chiamato Nagold, 'Mimmo', come spesso viene chiamato Morena, ha da poco compiuto 41 anni e si appresta a vivere la 27a stagione da cestista. A Napoli il possente centro è un idolo: nel capoluogo campano, infatti, Morena ha militato per ben diciassette stagioni vestendo per lungo tempo la fascia di capitano dei partenopei prima di lasciare il Vesuvio per approdare ad Ostuni nel 2007. Nel brindisino, Morena è riuscito in tre anni a portare i biancazzurri dalla B2 alla A dilettanti vivendo sempre stagioni da protagonista. Ora l'esperto centro è pronto per una nuova avventura con la maglia del Cus Bari Basket non prima, però, di aver appreso della decisione dell'intero spogliatoio di investirlo dei gradi di capitano. Il buon Mimmo, si dice grato della decisione e pronto a suonare la carica: "Sono molto orgoglioso di questa investitura. E' una grande responsabilità rappresentare una città come Bari, ma non ho paura - dice Morena -. E' un onere che assumo molto volentieri. Voglio essere il primo a guidare la squadra, l'ultimo ad uscire dal campo e a mollare il colpo. Sono eccitato per questa avventura che va ad iniziare". Morena, poi, passa a commentare l'inizio dei lavori della squadra cussina: "Abbiamo completato una buona settimana di lavoro. Siamo solo all'inizio, ma si va componendo un gruppo con caratteri affini, omogeneo, volenteroso. Stiamo crescendo, allenamento dopo allenamento, sotto la guida del nostro staff tecnico. Stiamo concentrando tutte le nostre forze verso l'obiettivo comune"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, terribile tragedia nel Barese: uomo investito e ucciso mentre stava tornando a casa

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

  • Lotta ai tumori, il cioccolato 'nero' è un alleato della prevenzione. Ricercatore di Bari: "20 grammi ogni due giorni"

  • Attimi di tensione in una scuola, papà entra e schiaffeggia 14enne: "Lascia stare mio figlio"

  • Famiglia pugliese beffata in un bar di Roma: 120 euro per quattro panini e quattro bibite perché "vicini al Vaticano"

Torna su
BariToday è in caricamento