A Bari si sfidano i futuri talenti del tennis internazionale: Roberta Vinci madrina del 'trofeo Nicolaus cup under 12'

La tennista è la madrina della manifestazione, in programma dal 3 all'8 dicembre al circolo New Tennis Country Academy. Sono 288 i piccoli tennisti iscritti

È stata la tennista pugliese Roberta Vinci a presentare in mattinata la prima edizione del trofeo Nicolaus cup under 12, competizione sportiva del circuito Tennis Europe Internation - Junior Tour, che per la prima volta farà tappa a Bari fino all'8 dicembre, giornata in cui ci saranno le finali e la premiazione. L'iniziativa è organizzata in collaborazione con la FIT - Federazione Italiana Tennis, la manifestazione sportiva è patrocinata dalla Regione Puglia e dal Comune di Bari.

Il trofeo

A sfidarsi dal 3 dicembre sui campi del circolo New Tennis Country Academy, saranno in 288: 124 ragazze e 164 ragazzi provenienti dall'Australia, Austria, Belgio, Bielorussia, Bulgaria, Egitto, Estonia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Israele, Italia, Lituania, Polonia, Romania, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Turchia ed Ucraina. Tra di loro, naturalmente anche tante promesse under 12 del roster nostrano.

"Sono stata anche io bambina, ho giocato anche io questi tornei come voi - ha spiegato in conferenza stampa Roberta Vinci - Non è importate vincere: cercate di prendere il positivo da questa esperienza e di dare sempre il massimo". Poi l'orgoglio delle radici: "Sono orgogliosa di essere qui a Bari, in Puglia, nella mia terra e di vedere giocare ragazzini da tutto il mondo sui nostri campi".

La competizione sarà strutturata nelle classiche quattro categorie: singolo uomo, singolo donna, doppio uomo e doppio donna. Il torneo vedrà la partecipazione in qualità di madrina la campionessa mondiale Roberta Vinci, prima ed unica tennista italiana ad aver vinto almeno un torneo su tutte le superfici di gioco. Un banco di prova importante per il 'futuro' del tennis mondiale, visto che la competizione ha fatto da trampolino di lancio a top player come Martina Hingis, Andy Murray, Andrea Petkovic, Novak Djokovic, Roger Federer, Rafael Nadal e tanti altri.

La cerimonia di presentazione

"Siete un esempio importantissimo - ha dichiarato commosso il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano -, alle volte anche per i grandi". "Essere seduto accanto a Roberta Vinci, oltre a darmi un'emozione umana straordinaria, mi dà anche modo di riflettere - ha proseguito Emiliano - su quanto sia complicato diventare un campione di tennis. Capisco che, per arrivare dove è arrivata Roberta, occorra una famiglia straordinaria, dei dirigenti pieni di spirito di sacrificio e capaci anche di consigliare bene questi giovani".

"Grazie allo sport - ha sottolineato l'Assessore al Bilancio e allo Sport per Tutti, Raffaele Piemontese - siamo in grado di far conoscere il nostro territorio, la bellezza della Puglia". "Bari - come ha detto l'Assessore all'Ambiente e allo Sport del Comune di Bari, Pietro Petruzzelli - può essere la capitale del tennis in Italia. Questo grazie alla professionalità dei maestri, degli atleti e dei circoli baresi e grazie all'entusiasmo nel generare questo torneo con una tale madrina d'eccezione".

Come già ricordato, si tratta di un evento di caratura internazionale che, ospitando "il futuro" del tennis mondiale - come sottolineato dal presidente della New Country Tennis Academy, Giovanni Dell'Edera, e dai consiglieri nazionali F.I.T. (Federazione Italiana Tennis), Donato Calabrese ed Isidoro Alvisi -, "promuoverà il valore paesaggistico, culturale ed enogastronomico del capoluogo pugliese", in quanto polo turistico d'eccellenza.
 

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento