Nuoto Cus Bari: Dentico e Pasculli con la rappresentativa pugliese al 23° trofeo internazionale “Italo Nicoletti” di Riccione

Tecnico accompagnatore della rappresentativa Dario Giannone del Cus Bari

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

E’ arrivata nel pomeriggio di ieri portando grande gioia negli spogliatoi delle piscine del CUS Bari, la convocazione per il secondo anno consecutivo per Christian Dentico dalla nazionale per la Mediterranean Cup in Bulgaria (Burgas 21-23 giugno). Una conferma per questo giovanissimo atleta sedicenne, che veste i colori del CUS Bari da tre anni,conquistata grazie agli ottimi risultati e ad un palmares già prestigioso. “Christian, - spiega il tecnico Dari Giannone - si allena tutti i giorni, con grandi sacrifici, rinunciando a tante cose tipiche dei ragazzi della sua età. E la domenica quasi sempre gareggia. E’ grande la soddisfazione per un atleta del CUS Bari che veste anche quest’anno la maglia azzurra. “ Ai campionati Italiani Dentico ha vinto l’argento ai 50 stile libero e agli assoluti italiani pur essendo categoria ragazzi si è qualificato per la finale juniores ad aprile scorso. Ma per Giannone è il Centro Universitario Sportivo barese la soddisfazione è doppia, infatti della rappresentativa farà parte anche l’emergente Andrea Pasculli, arrivato V ai campionati di categoria, risultato , che gli ha permesso di conquistare un posto posto nella rappresentativa regionale. Ma non finisce qui, in casa cussina l’entusiasmo è alle stelle perchè il 30 maggio ci sarà anche Dario Giannone a partire come convocato, tecnico accompagnatore della rappresentativa composta da circa 20 atleti tutti medagliati ai campionati italiani e una rappresentativa di esordienti A.

Torna su
BariToday è in caricamento