Calcioscommesse: Palazzi propone il -5 per il Bari

Il procuratore federale della Figc Stefano Palazzi propone il patteggiamento per il Bari con una penalizzazione di cinque punti e un'ammenda di 80mila euro.

Meno cinque punti in classifica e 80mila euro di ammenda: è questa la proposta che il procuratore federale della Figc Stefano Palazzi ha emesso a margine del lavoro relativo al filone 'Scommessopoli' per il Bari.

Secondo Palazzi il club biancorosso "è meritevole dell’articolo 24 del codice di giustizia sportiva per la collaborazione dei suoi tesserati. Il Bari, infatti, riveste una posizione particolare in questo procedimento e non ha ricavato alcun beneficio dal comportamento dei suoi tesserati". Queste le motivazioni proposte da Palazzi che, quindi, ha giudicato sufficente una "pena" per il Bari leggermente inferiore a quella prevista(le previsioni erano fra i sei e i nove punti di penalizzazione).

Chiesti, inoltre, 4 mesi di squalifica per il direttore sportivo dei galletti Guido Angelozzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • Tenta di attraversare con le sbarre in chiusura, auto resta bloccata al passaggio a livello

Torna su
BariToday è in caricamento