Probabili formazioni Bari-Varese | Out l'ex Dos Santos

Per la prima di campionato, i galletti di Vincenzo Torrente dovranno affrontare in casa il nuovo Varese di Benny Carbone. Assente per squalifica il grande ex di turno, il brasiliano Dos Santos

Ricomincia dal San Nicola e dal Varese di Benny Carbone l'avventura in campionato del nuovo Bari targato Vincenzo Torrente. Il club biancorosso, dopo l'ottima prestazione offerta domenica scorsa nel terzo turno di coppa Italia contro l'Avellino, ha tutta l'intenzione di cominciare nel migliore dei modi davanti al proprio pubblico, come dichiarato in conferenza stampa proprio da Torrente. I precedenti fra le due compagini, che non si affrontano dal lontano aprile 1985, vedono i galletti in vantaggio con cinque vittorie contro le quattro dei varesini. Ben otto le divisioni della posta. Ad arbitrare la gara sarà il signor Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo coadiuvato dagli assistenti Conca e Raparelli. Il quarto uomo sarà il signor Coccia.

QUI BARI - "Sappiamo che, partendo in casa, dobbiamo cominciare bene. Abbiamo tre partite in una settimana e dobbiamo fare più punti possibile. A cominciare da domani, pur consapevoli del valore di una squadra ambiziosa come il Varese, che dispone di buona individualità come Neto Pereira e De Luca. Sarebbe molto importante vincere per acquisire autostima e consapevolezza": con queste parole il tecnico barese Torrente ha aperto la conferenza stampa di oggi alla vigilia del match. L'ex allenatore del Gubbio, però, non arriva alla gara con la migliore delle formazioni a disposizione visto che schiererà per 3\4 una difesa inedita: la 'bravata' di Masiello e la squalifica dell'ex Claiton Dos Santos (punto fermo dei varesini nelle ultime cinque stagioni), a cui si aggiunge anche quella di Ceppitelli, costringono Torrente a schierare davanti a Lamanna, Borghese e Sini centrali con Masi a destra e l'ultimo arrivato Garofalo a sinistra. A centrocampo e in attacco, Torrente dovrebbe schierare gli stessi uomini che hanno surclassato l'Avellino domenica. Spazio dunque a Kopunek, Donati e Rivaldo in mediana con il trio Forestieri-Marotta-Caputo a far male in avanti.

QUI VARESE - Altri problemi, invece, per il tecnico varesino Carbone: l'erede di Sannino, infatti, deve fare i conti con una squadra che sembra indietro dal punto di vista fisico, come dimostra il precampionato della compagine lombarda. Il Varese, infatti, ha perso con Pro Vercelli, Osasuna e Torino, pareggiato con la Sommese (formazione di Eccellenza) e perso anche l'unico impegno ufficiale, il secondo turno di coppa Italia con l'Avellino, poi travolto proprio dal Bari. Dal punto di vista di formazione, l'ex allenatore del Pavia potrà contare su tutti gli effettivi ad eccezione degli infortunati Terlizzi e Momentè e dello squalificato Eusepi. Il tecnico calabro dovrebbe schierare un 4-2-3-1 pronto ad esaltare, su tutti, le qualità di Neto Pereira e De Luca, giocatori temuti dal tecnico barese Torrente.

PROBABILI FORMAZIONI:

Bari(4-3-3): Lamanna; Masi, Borghese, Sini, Garofalo; Kopunek, Donati, Rivaldo; Caputo, Marotta, Forestieri.

Varese(4-2-3-1): Moreau; Cacciatore, Camisa, Troest, Grillo; Corti, Kurtic; Carrozza, Neto Pereira, Nadarevic; De Luca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Incidente stradale, terribile tragedia nel Barese: uomo investito e ucciso mentre stava tornando a casa

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

  • Lotta ai tumori, il cioccolato 'nero' è un alleato della prevenzione. Ricercatore di Bari: "20 grammi ogni due giorni"

  • Attimi di tensione in una scuola, papà entra e schiaffeggia 14enne: "Lascia stare mio figlio"

  • Temporali, vento e mare in burrasca: allerta meteo arancione su Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento