La gioia di De Laurentiis: "Primo passo di un percorso, il Bari merita di tornare in alto"

Il presidente biancorosso ha rivolto il suo ringraziamento a squadra e dirigenti, ma anche ai tifosi: "Questa è una città incredibil e voi l'avete dimostrato"

Ha ringraziato dirigenti e squadra, ma anche i tifosi, un vero "patrimonio" per l'attaccamento e la 'fedeltà' dimostrate alla squadra. Sono parole di gioia e di tenacia per il futuro quelle di Luigi De Laurentiis. Al termine di Bari-Rotonda, prima della premiazione organizzata per celebrare la promozione in C, il presidente biancorosso ha voluto rivolgere alcune parole ai suoi collaboratori, ai giocatori ma soprattutto ai supporter.

"E' davvero emozionante essere qui - ha detto De Laurentiis - siamo quasi in 20mila, questa promozione è il primo passo di un percorso. Grazie al Sindaco che ha creduto in noi e ci ha sostenuto dal primo momento. Ricordo ancora il primo allenamento fatto su campi di fortuna, voglio ringraziare i dirigenti e la squadra che è stata prima per tutto il campionato. Chi è sceso da categorie più alte per scendere in D e sposare la causa di Bari. Questa è una città incredibile e l'avete dimostrato. Ringrazio i tifosi, siete un patrimonio. L'anno prossimo continueremo con la stessa serietà. Insieme andremo lontano, vi voglio in tanti, vi aspetto qui. Il Bari merita di tornare in alto. Forza Bari sempre".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sei ore d'interrogatorio dal gip per Giancaspro. Il legale: "Ha risposto a tutte le domande"

  • Attualità

    Papa Francesco torna in città, l'annuncio della Diocesi: "Sarà a Bari a febbraio 2020"

  • Cronaca

    Donna morì dopo aver consumato uno yogurt: gestore del bar assolto

  • Cronaca

    Associazione mafiosa, droga, armi: al via processo ai clan Capriati e Diomede-Mercante, 90 imputati

I più letti della settimana

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri: 32 arresti a Modugno

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Operazione antidroga a Modugno: i nomi degli arrestati

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

  • L'autista cade dal tir e il mezzo prosegue la sua corsa: inseguimento da film sulla A14

Torna su
BariToday è in caricamento