Rende-Bari 0-3: Simeri e doppio Antenucci, vittoria in scioltezza per i galletti

Dodicesimo risultato utile di fila per la squadra di Vivarini: marcature aperte da Simeri al 22'. Antenucci chiude il discorso con una doppietta tra primo e secodo tempo

L'esultanza di Simone Simeri (foto © SSC Bari)

Tutto semplice per il Bari vittorioso 0-3 sul campo del Rende. Nel match della 17ª giornata di Serie C, giocato allo stadio Luigi Razza di Vibo Valentia, la formazione pugliese ha aperto le marcature a metà primo tempo con un goal fortunoso di Simone Simeri ma ha poi legittimato la propria superiorità grazie alla doppietta realizzata da Mirco Antenucci.

Prestazione convincente dei biancorossi, seppur al netto di un avversario non irresistibile. La squadra di Vivarini ritrova la vittoria dopo il pari-beffa col Teramo ed estende ulteriormente la propria striscia di risultati utili a 12. Il risultato di oggi è importante anche in virtù delle vittorie di Reggina e Ternana e Monopoli, squadre che precedono il Bari in classifica e che non accennano a rallentare. Attualmente i galletti sono al quarto posto in solitaria con 33 punti. Nel prossimo turno, fissato per l'8 dicembre alle 17:30, il Bari scenderà in campo al San Nicola contro il Potenza.

Rende-Bari, le pagelle

La cronaca di Rende-Bari

Simeri al 10' si libera di un avversario e va al tiro, Savelloni è sulla traiettoria e fa sua la sfera. Il numero 9 dei galletti ci riprova al quarto d'ora con un destro dal limite dell'area che si perde largo di un metro alla sinistra della porta difesa da Savelloni. Al 20' altra opportunità per la squadra di Vivarini con Berra che non arriva di un soffio sul suggerimento di Schiavone da corner. Un paio di minuti più tardi c'è il primo tenativo del RendeSimeri segna il goal del vantaggio in maniera fortunosa. Al 26' Bari vicino al raddoppio con un colpo di testa di Berra che non inquadra lo specchio. Ancora pericoloso Simeri con un sinistro da posizione defilata respinto dal portiere rendese. Il raddoppio pugliese arriva al 43' con un destro di Antenucci

Antenucci, tiro deviato respinto in corner da Savelloni. Tentativo dei padroni di casa al 55' con Rossini, parata senza affanni di Frattali. Insistono i calabresi con un'iniziativa di Rossini per Morselli che non arriva sul pallone per poco. Nonostante i segnali di ripresa del Rende è il Bari a trovare il terzo goal dell'incontro: a siglarlo Mirco Antenucci su calcio di rigore concesso per atterramento di Perrotta da parte di Vitofranesco. Al 64' doppio cambio per i galletti che inseriscono Scavone e Floriano per Bianco e Terrani. Sotto di tre reti il Rende perde anche un uomo per l'espulsione di Rossini, reo di aver rimediato due gialli in pochi minuti. Con la partita in pieno controllo Vivarini fa esordire il giovane Esposito al posto di Di Cesare e inserisce D'Ursi per Simeri. Nel finale tentativo di Floriano deviato in corner. Dopo 3' di recupero i pugliesi festeggiano il ritorno alla vittoria.

Il tabellino di Rende-Bari 0-3

RENDE (4-3-3): Savelloni; Vitofrancesco, Nossa, Bruno, Blaze; Collocolo (66' Godano), Murati, Scimia; Origlio (50' Morselli), Vivacqua (73' Ampollini), Rossini. A disp.: Palermo, Borsellini, Drkusic, Cipolla, Ndiaye, Libertazzi, Giannotti. All.: Guardia-Tricarico

BARI (4-3-1-2): Frattali; Berra, Sabbione, Di Cesare (79' Esposito), Perrotta; Hamlili (85' Awua), Bianco (64' Floriano), Schiavone; Terrani (64' Scavone); Simeri (79' D'Ursi), Antenucci. A disp.: Marfella, Kupisz, Cascione, Corsinelli, Neglia, Ferrari, Folorunsho. All.: Vivarini

Arbitro: Miele di Nola
Assistenti: Valente - Caso
Marcatori: 22' Simeri (B), 43', 61' rig. Antenucci (B)
Note - ammoniti Sabbione, Terrani (B), Rossini, Morselli. Espulso Rossini (R) per doppia ammonizione. Recupero: 1', 3'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale sul treno per Bari, blocca con la forza studentessa e la palpeggia: arrestato mentre era sul lungomare

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Donna trovata morta in casa a Bari: l'allarme lanciato dai parenti, era deceduta da un mese

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • Spaventoso incidente sul lungomare di Bari: Lancia sbanda e travolge otto auto, 4 cassonetti e un cartellone pubblicitario

  • Il Miulli eccellenza della chirurgia cardiaca: unico centro pugliese a sperimentare il 'MitraClip' per la valvola mitrale

Torna su
BariToday è in caricamento