La squadra Triathlon del Cus Bari si classifica III nel VII Trofeo Puglia 2018

Il bilancio di un’annata straordinaria nelle parole di Ivano Antelmi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Ivano Antelmi, triatleta e responsabile triathlon C.U.S. Bari, racconta della stagione positiva della Squadra Triathlon, qualificata al 3° posto su 20 squadre nel VII°Trofeo Puglia, 2018 Federazione Italiana Triathlon. “Voglio ringraziare –spiega Antelmi – gli atleti che con le loro prestazioni e gli ottimi risultati hanno permesso di dare un risalto mediatico alla struttura del centro universitario sportivi barese. Quella che si sta concludendo è stata un’annata eccezionale per tutta la squadra dei Triathleti” Con 1.399,00 punti i “cussini” conquistano il 3^ Podio in Puglia e diversi podi di Categoria: S1 femminile 1°Bechi Alessia M1 femminile 1°Morgese Chiara M1 maschile 1°Mannese Franco M1maschile 3°Susco Giacomo S1 maschile 1°Mannese Davide S1 maschile 3°Mulas Samuel Junior 2° Mannese Roberto Di rilevante importanza anche la qualificazione al Mondiale Iron Man dell’Atleta Leonardo Fanfani e la prestazione ottimale dello stesso Ivano Antelmi all’iron Man di Cervia, esempi tangibili di quanto l’impegno e la dedizione possano dare ottimi risultati nel tempo Nel corso dell’anno tante le competizioni e gli appuntamenti ali quali hanno partecipato gli atleti cussini, ricordiamo l’Open day di Triathlon. I Progetti scolastici di Duathlon. il Corso neofiti Triathlon, i Combinati e collegiali per Atleti. “Tutte queste attività- conclude Antelmi - sono state realizzate con il supporto e la disponibilità di Tecnici: Susco Giacomo, Cazzato Gianni, Davide Mannese, Bechi Alessia, Arianna Antelmi e grazie al lavoro organizzativo di Costanza Ignazio, a loro esprimo tutta la mia più grande soddisfazione, per avermi dato la possibilità di guidare un’equipe di atleti validi, che credono fermamente in questa disciplina sportiva.”

Torna su
BariToday è in caricamento