Serie D, Troina-Bari 0-1: basta Simeri! I galletti festeggiano il ritorno tra i professionisti

Biancorossi vittoriosi sul campo dei siciliani: decisivo il rigore trasformato da Simeri nel primo tempo. Il Bari è campione del Girone I di Serie D e ufficialmente promosso in Serie C

La festa dei giocatori del Bari a fine partita

Esplode la festa del Bari, vittorioso di misura sul campo del Troina grazie a un calcio di rigore trasformato da Simone Simeri nel primo tempo. Con la rete realizzata dall'attaccante campano i biancorossi festeggiano aritmeticamente la vittoria del Girone I del campionato di Serie D e la conseguente promozione in Serie C.

L'amarezza dell'estate 2018 viene così parzialmente cancellata dall'immediato ritorno tra i professionisti, ottenuto dopo una stagione tutt'altro che semplice: con addosso l'etichetta di favorita, la squadra di Cornacchini, assemblata dal nulla in poche settimane, è riuscita a rimanere in testa dall'inizio alla fine seppur con i suoi alti e bassi. E pazienza se non si è riusciti a chiudere il campionato senza sconfitte o non esprimendo sempre un bel gioco: ciò che contava era abbandonare al più presto l'inferno del dilettantismo per ricominciare la scalata verso il calcio che conta, potendo fare affidamento su una proprietà solida e seria come quella della famiglia De Laurentiis.

Alla conclusione della stagione regolare mancano ora due gare, quella contro il Rotonda al San Nicola e quella contro il Roccella in trasferta, successivamente i galletti saranno impegnati nella poule Scudetto contro le vincitrici degli altri gironi di Serie D. 

Le pagelle di Troina-Bari: Simeri e Marfella protagonisti

Il racconto di Troina-Bari

Cornacchini schiera i suoi con la difesa a tre e due punte impiegando dal primo minuto Simeri e Iadaresta, inizialmente in panchina Bolzoni e Floriano. Dopo un’iniziale fase di studio il Bari crea la prima occasione al 19’ con Simeri che calcia alto da buona posizione. Il relativo equilibrio dell’incontro s’interrompe poco dopo la mezz’ora: protagonista ancora Simeri che lanciato a rete viene travolto in uscita da Polizzi, Catani non ha dubbi ed indica il dischetto. Dagli undici metri si presenta proprio il numero nove che spiazza il portiere avversario calciando alla sua sinistra. Dodici le reti in stagione dell’attaccante campano. Ancora Bari al 38’ con una perfetta apertura di Hamlili per Aloisi che non riesce a controllare e spreca un’ottima chance. Nel primo tempo non succede più nulla e le squadre rientrano negli spogliatoi con i galletti in vantaggio di una rete, virtualmente campioni.

La ripresa inizia con gli stessi uomini del primo tempo ma dopo neanche una decina di minuti Cornacchini opera la prima sostituzione inserendo Quagliata per Aloisi. I padroni di casa provano a far girare il pallone senza tuttavia trovare sbocchi offensivi. Il Bari si fa vivo passata da poco l’ora di gioco con un’azione che nasce sugli sviluppi di un corner: Iadaresta riesce a spizzare per Simeri che però manca l’impatto col pallone da buona posizione. Pochi minuti più tardi i padroni di casa reclamano un penalty per un contatto tra Langella e Adeyemo nell’area biancorossa ma il direttore di gara lascia correre. Il Troina si rende pericoloso colpendo una traversa al 75’ su punizione. Sugli sviluppi del calcio piazzato resta a terra Bonfini, si accende una mezza mischia e il tecnico del Troina viene espulso. Nel finale Cornacchini inserisce anche Feola e Liguori per Iadaresta e Piovanello. I padroni di casa provano a guastare la festa ai biancorossi con gli ultimi assalti, prima il palo e poi Marfella salvano il risultato e il Bari può finalmente festeggiare il ritorno tra i professionisti!

Il tabellino di Troina-Bari 0-1

TROINA (3-4-3): Polizzi, Lo Cascio, Bonfini, Ruano, Didiba, Boscaglia, Saba, Buffa (73’ Touré), Sidibe, Musso, Adeyemo. A disp.: Serenari, Giamblanco, Gomes, Finocchiaro, Concorso, Romeo, Daqoune, Zappalà. All.: Boncore

BARI (3-5-2): Marfella; Turi, Cacioli, Mattera; Aloisi (52’ Quagliata), Hamlili, Langella, Piovanello (86' Liguori), Nannini; Simeri, Iadaresta (80' Feola). A disp.: Bellussi, Floriano, Bianchi, Mutti, Bolzoni, Pozzebon. All.: Cornacchini

Arbitro: Catani di Fermo
Marcatori: 34’ rig. Simeri (B)
Note – ammoniti: Polizzi (T), Saba (T), Marfella (B), Feola (F)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

  • Sette grandi personalità per far ripartire la Puglia: è il gruppo strategico nominato da Michele Emiliano

Torna su
BariToday è in caricamento