Turris-Bari, le pagelle dei galletti: squadra sgonfia e senza temperamento, ko giusto

Prestazione deludente dei biancorossi nella partita più attesa della stagione. Le scelte discutibili del tecnico non sono un attenuante: al Bari è mancato il carattere, in particolare dopo il goal subito

A meno di 24 ore dal fischio finale di Turris-Bari la delusione per la sconfitta del Liguori è ancora tanta. Perdendo sul campo dei campani i biancorossi hanno mancato la possibilità di ipotecare la propria superiorità in campionato e ora, pur avendo un vantaggio di 9 punti (che potrebbero diventare 6 qualora la Turris vincesse il recupero con il Rotonda) devono guardarsi dall'entusiasmo della formazione di Torre del Greco.

Nella partita di ieri, come del resto si sta verificando da oltre un mese, il Bari non ha mostrato cattiveria agonistica e al triplice fischio ha meritatamente prevalso la squadra con più fame. Per Cornacchini e per i giocatori biancorossi è il momento di porsi qualche domanda e di fare autocritica. Essere tecnicamente più forti degli avversari non basta, per rappresentare Bari e il Bari, c'è bisogno di temperamento, quello che non si è visto, specialmente dopo il vantaggio dei padroni di casa.

I migliori Today

Mattera 6: Preferito all'under Aloisi sull'out destro, ha dimostrato di poter giocare bene in tutti i ruoli della difesa. A fare la differenza rispetto ad altri compagni sono sicurezza, esperienza ed atteggiamento. 

Brienza 6: Prova a suonare la carica col suo sinistro magico ma la traversa gli nega la gioia del goal. Con il trascorrere dei minuti cala inevitabilmente d'intensità senza riuscire a trovare risposte al caos tattico in campo.

I peggiori Today

Simeri 5: Ci sono volte in cui lavoro sporco non basta, un attaccante deve anche fare goal. Clamorosa la chance sprecata in occasione della traversa colpita da Brienza in una partita in cui non si doveva sbagliare nulla.

Floriano 5,5: Non era al meglio fisicamente e si è visto, tuttavia da uno con il suo talento ci si aspetta sempre una giocata determinante.

Pozzebon 4,5: Un attaccante che viene impiegato meno degli altri dovrebbe avere la voglia di spaccare il mondo negli scampoli di partita che gli vengono concesse. Non è il suo caso, vista la flemma con cui ha spedito tra le braccia del portiere il colpo di testa che poteva valere un pesantissimo pareggio.

Neglia 5,5: Dal suo ingresso nella ripresa ci si aspettava qualcosa di più, invece anche lui non è riuscito ad incidere perdendosi nell'anonimo pomeriggio biancorosso.

Bolzoni 5: Senza Hamlili accanto soffre molto, oltretutto sembra in un periodo di non brillantissima condizione fisica.

Cornacchini 5: Sul banco degli imputati c'è soprattutto il tecnico. La scelta di giocare con tre centrali d'esperienza rinunciando ad Hamlili in mezzo al campo non ha pagato. Lo stesso si può dire dell'atteggiamento in campo, troppo timoroso e sparagnino. Non convince neanche la gestione dei cambi a gara in corso.

Tabellino e pagelle di Turris-Bari 1-0

TURRIS (4-3-3) – Casolare 6,5, Esempio, Franco 6, Riccio 6,5, Varchetta 6 (66’ Di Nunzio); Formisano 6,5, Fabiano 6, Vacca 6, Addessi 6,5, Guarracino 6,5, Celiento 6,5 (90’ Auriemma sv). A disp.: D'Inverno, Cellitti, Lagnena, Esposito, Palmieri, Fibiano, Di Dato All.: Fabiano 6,5

BARI (4-2-3-1) – Marfella 5,5; Mattera 6, Cacioli 5,5, Di Cesare 5,5, Quagliata 5,5; Bolzoni 5 (74’ Iadaresta sv), Langella 5; Liguori 5,5 (53’ Piovanello 5), Brienza 6 (83’ Hamlili sv), Floriano 5 (53’ Neglia 5,5); Simeri 5 (80’ Pozzebon 4,5). A disp.: Maurantonio, Bianchi, Mutti, Nannini. All.: Cornacchini

Arbitro: Di Marco di Ciampino
Marcatori: 60’ Riccio (T)
Note – Ammoniti: Cacioli (B), Formisano (T), Vacca (T), Fabiano (T), Casolare (T), Piovanello (B). Recupero: 1’ p.t., 6’ s.t..

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • L'alga tossica 'invade' il litorale barese, le analisi Arpa: alte concentrazioni da Giovinazzo a San Giorgio

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Motociclista cade sulla provinciale vicino Altamura: perde la vita centauro 39enne

  • Puzza infernale al San Paolo, Decaro: "Scoperta l'origine. Presentate tre denunce, l'azienda risolva il problema"

Torna su
BariToday è in caricamento