Turris-Bari, probabili formazioni: salgono le quotazioni di Liguori

Il trequartista napoletano potrebbe essere confermato nel lotto dei trequartisti alle spalle di Simeri, dopo la buona prova contro l’Igea Virtus. Floriano non al meglio, per Brienza incognita sintetico

foto SSC Bari

L'attesa per Turris-Bari è finita. Alle 14:30 al Liguori di Torre del Greco, prima e seconda della classe, si sfideranno in uno stadio che si preannuncia gremito dai tifosi di casa (i baresi dovrebbero essere circa 150).

Per il Bari, reduce dalla larga vittoria sull'Igea Virtus, si prospetta tutt'altra partita rispetto a quella della scorsa domenica: i campani in casa fino ad ora sono stati un rullo compressore, vincendo 11 gare su 11 e in questa partita vedono l'ultima flebile speranza di poter assottigliare il distacco dai galletti. I punti di distanza al momento sono 12 ma la Turris ha una partita in meno e vincendo col Bari e poi nel recupero col Rotonda, potrebbe portarsi a -6.

Come arriva la Turris

La squadra di Fabiano, orfana del capocannoniere del Girone I Longo, fermato da un guaio muscolare al polpaccio e dello squalificato Aliperta, dovrebbe schierarsi col consueto 4-3-3. Casolare tra i pali, linea difensiva con Esempio, Varchetta, Riccio e Formisano; a centrocampo Franco sarà il vertice baso con Vacca ed Esposito mezz'ali, mentre i tre davanti saranno Addessi e Celiento larghi a supporto dell'unica punta Guarracino.

Come arriva il Bari

Tutti a disposizione per Cornacchini tranne Feola, fermato da una contusione alla spalla, e il nuovo portiere Bellussi. La linea difensiva davanti a Marfella dovrebbe essere composta da Aloisi e Quagliata nel ruolo di terzini e dalla coppia centrale Di Cesare-Mattera. A centrocampo sicuro l'impiego di Bolzoni e Hamlili a protezione della retroguardia, mentre c'è più di qualche dubbio in avanti dove l'unico certo di una maglia sembra essere Simeri. Floriano è in condizioni non perfette ma alla fine dovrebbe esserci mentre è da valutare l'impiego di Brienza per via della superficie sintetica del campo, ritenuta un pericolo per le sue articolazioni: se non dovesse essere rischiato dall'inizio, pronto Piovanello. Dovrebbe essere confermato Liguori, che ha fatto benissimo nella gara di domenica scorsa.

Le probabili formazioni di Turris-Bari

TURRIS (4-3-3) - Casolare; Esempio, Varchetta, Riccio, Formisano; Vacca, Franco, Esposito; Addessi, Guarracino, Celiento. All.: Fabiano

BARI (4-2-3-1) - Marfella; Aloisi, Di Cesare, Mattera, Quagliata; Bolzoni, Hamlili; Liguori, Brienza, Floriano; Simeri. All.: Cornacchini

Arbitro: Di Marco di Ciampino

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • L'alga tossica 'invade' il litorale barese, le analisi Arpa: alte concentrazioni da Giovinazzo a San Giorgio

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Motociclista cade sulla provinciale vicino Altamura: perde la vita centauro 39enne

  • Puzza infernale al San Paolo, Decaro: "Scoperta l'origine. Presentate tre denunce, l'azienda risolva il problema"

Torna su
BariToday è in caricamento