Bari, Torrente ad un passo. Manca solo l'ufficialità per il nuovo allenatore

Tutti gli indizi portano ormai all'allenatore del Gubbio come successore di Mutti sulla panchina dei biancorossi. L'ufficialità potrebbe arrivare già nei prossimi giorni, dopo il cambio al vertice societario

Salvo clamorosi colpi di scena dell'ultim'ora, sarà Vincenzo Torrente il nuovo allenatore del Bari: l'allenatore del Gubbio e bandiera del Genoa a cavallo fra gli anni '80 e '90 potrebbe essere ufficializzato già nei prossimi giorni. Si attende solo la nomina ufficiale dell'attuale dg Claudio Garzelli ad amministratore delegato per sancire il nuovo corso Torrente in seno alla società di via Torrebella.

I DETTAGLI DELLA TRATTATIVA - Quarantacinque anni, una vita da allenatore sulle panchine di tutte le squadre giovanili del 'suo' Genoa (fatta eccezione per un breve periodo da traghettatore su quella della prima squadra nel 2002), dal 2009 sulla panchina del Gubbio portato in due anni dalla Seconda divisione di Lega Pro alla serie B: sono queste le credenziali di Vincenzo Torrente, colui che a breve dovrebbe diventare il nuovo allenatore del Bari. Si vocifera che tra la società biancorossa e il tecnico salernitano ci sia un accordo di massima per un contratto annuale con opzione per il secondo. Non sono, invece, state rese note le cifre relative all'ingaggio offerto a Torrente ma, considerando che l'allenatore campano ha rifiutato il rinnovo propostogli dal Gubbio a circa 200mila euro a stagione, è plausibile pensare che il Bari possa avergli offerto uno stipendio leggermente superiore (intorno ai 240mila euro annui). A questo punto si attende solo la nomina ad amministratore delegato o unico della società biancorossa di Claudio Garzelli per poter ufficializzare la nomina di Torrente come allenatore biancorosso, anche perché a breve (precisamente il 24 giugno) scadrà il termine per la risoluzione delle comproprietà e di conseguenza bisogna accelerare i tempi per le questioni 'burocratiche' per poter decidere quanto prima le sorti dei giocatori in bilico.
 

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Piscine all'aperto a Bari e dintorni: quali e dove sono

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • Assalto armato a furgone portavalori sull'A14, scoperto il covo della banda: refurtiva recuperata, due arresti

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • "Mio figlio pestato in spiaggia", l'appello di un papà sui social: "Chi sa qualcosa ci aiuti"

Torna su
BariToday è in caricamento