Di corsa da largo Due Giugno al lungomare: torna l'appuntamento con Vivicittà

Domenica 31 marzo la manifestazione sportiva organizzata dalla Uisp. Non mancherà, come sempre, il messaggio di solidarietà: un euro per ogni iscritto verrà destinato alla Fondazione Megamark, molto attiva sul fronte delle iniziative benefiche

Tutti di corsa, per una giornata all'insegna dello sport e... della solidarietà. Torna Vivicittà, la manifestazione podistica in programma domenica 31 marzo. Partendo alle ore 10 da Largo Due Giugno e passando da un ponte all’altro della città, i podisti transiteranno davanti ad alcuni dei luoghi più belli di Bari, dal Teatro Petruzzelli al Margherita, per arrivare sul Lungomare. 

Attesi anche quest'anno appassionati provenienti da tutta la Puglia ed anche da altre regioni italiane. In programma una competizione agonistica e non sui 10 km e una passeggiata ludico-motoria di 4 km. Ai nastri partenza molti atleti di grande livello: spiccano i nomi di Vito Sardella, Vincenzo Trentadue, Giustino Viola, Francesco Marotti, Antonio Lotriglio e Giovanni Auciello. Ma tutti gli iscritti troveranno già nel sacco gara la medaglia di partecipazione, in linea con il motto della Uisp “Vince chi c’è”. 

Come sempre tanti gli eventi collaterali e i messaggi che verranno lanciati da una manifestazione storica come Vivicittà, che taglia il traguardo della 33esima edizione. Come da tradizione, l'evento sportivo sarà l'occasione per lanciare messaggi importanti nel segno della solidarietà: un euro per ogni iscritto verrà destinato alla Fondazione Megamark, molto attiva sul fronte delle iniziative benefiche. Al via campeggerà lo striscione con l'hastag "Io sto con la Gazzetta", un doveroso omaggio al quotidiano da sempre vicino alle iniziative della Uisp. 

Tra le iniziative collaterali, si rinnoverà l'appuntamento con la Dog Run, passeggiata con gli amici a quattro zampe. 

Vivicittà sarà anche motivo di approfondimento sul tema della cardiologia nello sport, con un importante convegno organizzato per sabato 30 marzo presso The Nicolaus Hotel di Bari: direttore del congresso il dott. Carlo D’Agostino, responsabile di Cardiologia ospedaliera del Policlinico di Bari. Al via anche trenta podisti che attraverso un corso saranno abilitati all’utilizzo del defibrillatore.
 

Potrebbe interessarti

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Spaghettata di San Giovanni: tradizione e semplicità in pochi ingredienti

  • Bari Wireless: come navigare gratuitamente su Internet con un proprio PC portatile o smartphone

  • Menta, pepe di Cayenna, aglio e altri rimedi naturali per allontanare le formiche

I più letti della settimana

  • Si avvicina all'auto e tenta di portar via un bimbo di 5 anni: bloccato dai carabinieri

  • Dopo il bagno a Pane e Pomodoro, la brutta sorpresa: "Sparita la borsetta con soldi e cellulare"

  • Da Bari a Savona con camera da letto, pensili e bici sul tetto dell'auto: fermato automobilista nel Modenese

  • Tornano le aperture serali dei mercati settimanali: a luglio e agosto bancarelle al calar del sole

  • Scontro sulla statale 16: quattro veicoli coinvolti, traffico rallentato in direzione sud

  • "Scippata della borsa" a due passi dl lungomare: giovane studentessa derubata di soldi e documenti

Torna su
BariToday è in caricamento