/~shared/avatars/62012070157839/avatar_1.img

Luigi Cipriani

  • Bari 1951
Segui Contattami
Luigi Cipriani

Luigi Cipriani ha commentato:

" Eliporto Policlinico: Dopo l’eterna attesa questa mattina si è inaugurata una “scatola cinese” VUOTA.
Luigi Cipriani, segretario del Gruppo Indipendente Libertà evidenzia quanto segue: questa mattina c’è stata l’inaugurazione (alla presenza del Governatore, del Sindaco di Bari, Assessori Regionali, Direttore Generale del Policlinico ecc. ecc) della pista per elisoccorso, tale inaugurazione ha il sapore UNICAMENTE di apertura di una campagna elettorale.
Come si può fare una inaugurazione di una struttura così importante senza che la stessa abbia in dotazione un proprio elicottero-soccorso?
Se malauguratamente in provincia di Bari si dovesse verificare un grave incidente che necessita di trasportare un politraumatizzato presso il Policlinico, udite – udite, l’elicottero deve partire da Foggia per dirigersi sul luogo dell’incidente per poi trasportarlo al Policlinico.
Quanto tempo passerebbe trà la chiamata e l’effettivo trasporto al Policlinico?
A nostro parere sarebbe stato credibile tale utile servizio se la Regione Puglia avrebbe inaugurato detta struttura corredata di un proprio velivolo.
Caro Governatore se vuole essere credibile dichiari pubblicamente di un suo personale impegno per acquistare un elicottero entro, e non oltre, il 2013.
Non vorremmo che subito dopo la campagna elettorale quello del Policlinico si trasformi in habitat per “Fenicotteri” e non certo per elicotteri.
Bari 19/12/2012

Luigi CIPRIANI "
in

Policlinico, inaugurato il servizio di elisoccorso del padiglione Asclepios

il 19 dicembre del 2012 2 commenti

Luigi Cipriani

Luigi Cipriani ha commentato:

" Assunzioni alla Fiera del Levante:
Stanno per partire le raccomandate ai “raccomandati”?
Luigi Cipriani, Segretario Politico del Gruppo Indipendente Libertà, in riferimento alle “MODALITA’” di assunzioni precisa quanto segue:
Nel 2011, il Presidente della Fiera del Levante, Prof. Gianfranco Viesti, al fine di evitare segnalazioni clientelari prometteva di garantire, FINALMENTE, una trasparenza ch
e sarebbe stata il suo fiore all’occhiello.
Nell’anno 2012, l’Ente Fiera decide, senza divulgazione informativa alcuna, per l’affidamento della gestione dei servizi fieristici, ad una società esterna, attraverso un bando (SIC…), che vede come ditta aggiudicataria la Bari Congressi & Cultura Srl.
Ci sorge un dubbio che la sbandierata “TRASPARENZA” sia già andata in pensione….
Ci chiediamo se TUTTE le unità, che lavoreranno alla Fiera del Levante quest’anno, hanno già avuto precedenti lavorativi con la Bari Congressi & Cultura Srl?!!
Come mai si è appreso solo poche ore prima dell’apertura della fiera, delle “nuove” modalità che l’Ente Fiera intendeva adottare per il servizio organizzativo?
Considerata la grave carenza di lavoro, ai fini di una giusta ed equa trasparenza, visto che era inevitabile assumere le trecento unità lavorative, sarebbe stato più opportuno invitare, sin da maggio 2012, gli Assistenti sociali delle 9 circoscrizioni di Bari a redigere, per ogni circoscrizione, un elenco di 50 persone (laureati, diplomati, licenza media) senza alcun reddito familiare ed offrire, previa formazione di qualche ora, la possibilità a 300 famiglie indigenti di “vedere” uno “spiraglio di luce nel tunnel” della crisi. Solo in questo caso si sarebbe potuto, realmente, parlare di una TRASPARENZA effettiva e non unicamente mediatica.
Siamo certi che per gran parte delle 300 unità sarà la prima volta che avranno un rapporto lavorativo con la Bari Congressi & Cultura Srl. Quindi sarà chiaro che le solite raccomandazioni hanno “vinto”. Grazie Fiera.
Bari 01/09/2012

Luigi CIPRIANI "
in

Assunzioni alla Fiera del Levante, Viesti risponde alle polemiche: "Procedura regolare"

l' 1 settembre del 2012 2 commenti

Luigi Cipriani

Luigi Cipriani ha commentato:

" Assunzioni alla Fiera del Levante:
Stanno per partire le raccomandate ai “raccomandati”?
Luigi Cipriani, Segretario Politico del Gruppo Indipendente Libertà, in riferimento alle “MODALITA’” di assunzioni precisa quanto segue:
Nel 2011, il Presidente della Fiera del Levante, Prof. Gianfranco Viesti, al fine di evitare segnalazioni clientelari prometteva di garantire, FINALMENTE, una trasparenza ch
e sarebbe stata il suo fiore all’occhiello.
Nell’anno 2012, l’Ente Fiera decide, senza divulgazione informativa alcuna, per l’affidamento della gestione dei servizi fieristici, ad una società esterna, attraverso un bando (SIC…), che vede come ditta aggiudicataria la Bari Congressi & Cultura Srl.
Ci sorge un dubbio che la sbandierata “TRASPARENZA” sia già andata in pensione….
Ci chiediamo se TUTTE le unità, che lavoreranno alla Fiera del Levante quest’anno, hanno già avuto precedenti lavorativi con la Bari Congressi & Cultura Srl?!!
Come mai si è appreso solo poche ore prima dell’apertura della fiera, delle “nuove” modalità che l’Ente Fiera intendeva adottare per il servizio organizzativo?
Considerata la grave carenza di lavoro, ai fini di una giusta ed equa trasparenza, visto che era inevitabile assumere le trecento unità lavorative, sarebbe stato più opportuno invitare, sin da maggio 2012, gli Assistenti sociali delle 9 circoscrizioni di Bari a redigere, per ogni circoscrizione, un elenco di 50 persone (laureati, diplomati, licenza media) senza alcun reddito familiare ed offrire, previa formazione di qualche ora, la possibilità a 300 famiglie indigenti di “vedere” uno “spiraglio di luce nel tunnel” della crisi. Solo in questo caso si sarebbe potuto, realmente, parlare di una TRASPARENZA effettiva e non unicamente mediatica.
Siamo certi che per gran parte delle 300 unità sarà la prima volta che avranno un rapporto lavorativo con la Bari Congressi & Cultura Srl. Quindi sarà chiaro che le solite raccomandazioni hanno “vinto”. Grazie Fiera.
Bari 01/09/2012 "
in

Assunzioni alla Fiera del Levante, scoppia la polemica sul web

l' 1 settembre del 2012 3 commenti

Luigi Cipriani

Luigi Cipriani ha commentato:

" La città deve sapere che se oggi la procura non ha una sede idonea lo si deve esclusivamente al dott. Emiliano. Infatti, come è noto, il NO alla Cittadella è stato voluto esclusivamente dl Sindaco Emiliano "negando" la discussione all'organo giuridico preposto "IL CONSIGLIO COMUNALE".!!! Luigi CIPRIANI "
in

Palagiustizia a rischio inagibilità, a settembre il trasferimento

il 12 giugno del 2012 2 commenti

Luigi Cipriani

Luigi Cipriani ha commentato:

" Si precisa che tale iniziativa è stata in realtà promossa dal Consigliere Cipriani come si evince dal verbale (allegato al presente comunicato) della seduta della 2^ Commissione Consiliare “Lavoro, Formazione Professionale e Gestione Risorse Umane, Informatizzazione” del 19 gennaio 2012.
Dopo approfondita disamina della situazione esistente e della grande utilità di tale iniziativa, Michele Cipriani propose alla Commissione che gli uffici di collocamento provvedessero a fornire ad ogni iscritto la propria user e password affinché essi stessi potessero scaricare il proprio certificato anche allo scopo di snellire l’attività degli uffici e facilitare l’utenza con la semplificazione delle procedure burocratiche.
Dalla conferenza stampa, indetta dall’Assessore Fanelli, di ieri 28 maggio si apprende con stupore che costui fa propria tale iniziativa, che è l’esatto contrario di quanto egli stesso afferma su FaceBook: “…un doveroso ringraziamento va al Consigliere Provinciale Michele Cipriani, parte infatti da un suo input e nel lavoro svolto in commissione consiliare l’iniziativa che sarà presentata questa mattina!!!”.
Tale precisazione, per una giusta e corretta informazione, andava fatta in sede di Conferenza Stampa. "
in

I centri per l’impiego entrano in casa, al via il progetto della Provincia

il 29 maggio del 2012 1 commenti

Luigi Cipriani

Luigi Cipriani ha commentato:

" Luigi e Michele CIPRIANI del Gruppo Indipendente Libertà nel condannare tale VILE BARBARIA che non merita ulteriori commenti, si augurano che le BELVE, non possono essere definite diversamente,siano quanto prima identificate e assicurati alla giustizia. Le parole servono a poco in qualità di comuni cittadini ci sentiamo coinvolti nel dolore con i genitori della povera MELISSA.
Ora più che mai dobbiamo essere uniti in un momento che potrebbe compromettere la DEMOCRAZIA. Luigi e Michele CIPRIANI "
in

Brindisi: bombe esplodono davanti a scuola, morta una studentessa

il 19 maggio del 2012 2 commenti

Luigi Cipriani

Luigi Cipriani ha commentato:

" Non vogliamo medaglie ma per una giusta e corretta informazione detta opera è stata voluta e combattuta da Luigi e Michele Cipriani. L'Assessore Lacarra è uno dei Consiglieri Comunali che si allontano dall'aula per votare la variante da area a servizi per il quartiere ad area a verde. Inoltre la vera petizione datata sett. 2001 è in nostro possesso unitamente ai 10 anni di battaglia per la realizzazione dell'opera. Ricordo che in più circostanze il Consigliere Comunale Luigi Cipriani ha occupato per protesta l'aula Consiliare. Inoltre grazie ad un emendamento a firma di Luigi Cipriani e del Consiliere G.ppe Loiacono furono individuati e messi in bilancio le somme necessarie ad inserire l'opera nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche. Per una corretta informazione si precisa che TUTTA la storia che va dal 2001 ad oggi è in nostro possesso a disposizione di chiunque ass. Lacarra compreso affinchè divulghi informazioni attinenti alla VERITA' e correttezza istituzionale. Grazie dell'atenzione. Luigi Cipriani "
in

Libertà: a luglio il nuovo parco intitolato a Mimmo Bucci

il 2 marzo del 2012 3 commenti

Luigi Cipriani

Luigi Cipriani ha commentato:

" Eliporto Policlinico: Dopo l’eterna attesa questa mattina si è inaugurata una “scatola cinese” VUOTA.
Luigi Cipriani, segretario del Gruppo Indipendente Libertà evidenzia quanto segue: questa mattina c’è stata l’inaugurazione (alla presenza del Governatore, del Sindaco di Bari, Assessori Regionali, Direttore Generale del Policlinico ecc. ecc) della pista per elisoccorso, tale inaugurazione ha il sapore UNICAMENTE di apertura di una campagna elettorale.
Come si può fare una inaugurazione di una struttura così importante senza che la stessa abbia in dotazione un proprio elicottero-soccorso?
Se malauguratamente in provincia di Bari si dovesse verificare un grave incidente che necessita di trasportare un politraumatizzato presso il Policlinico, udite – udite, l’elicottero deve partire da Foggia per dirigersi sul luogo dell’incidente per poi trasportarlo al Policlinico.
Quanto tempo passerebbe trà la chiamata e l’effettivo trasporto al Policlinico?
A nostro parere sarebbe stato credibile tale utile servizio se la Regione Puglia avrebbe inaugurato detta struttura corredata di un proprio velivolo.
Caro Governatore se vuole essere credibile dichiari pubblicamente di un suo personale impegno per acquistare un elicottero entro, e non oltre, il 2013.
Non vorremmo che subito dopo la campagna elettorale quello del Policlinico si trasformi in habitat per “Fenicotteri” e non certo per elicotteri.
Bari 19/12/2012

Luigi CIPRIANI "
in

Policlinico, inaugurato il servizio di elisoccorso del padiglione Asclepios

il 19 dicembre del 2012 2 commenti

Luigi Cipriani

Luigi Cipriani ha commentato:

" Assunzioni alla Fiera del Levante:
Stanno per partire le raccomandate ai “raccomandati”?
Luigi Cipriani, Segretario Politico del Gruppo Indipendente Libertà, in riferimento alle “MODALITA’” di assunzioni precisa quanto segue:
Nel 2011, il Presidente della Fiera del Levante, Prof. Gianfranco Viesti, al fine di evitare segnalazioni clientelari prometteva di garantire, FINALMENTE, una trasparenza ch
e sarebbe stata il suo fiore all’occhiello.
Nell’anno 2012, l’Ente Fiera decide, senza divulgazione informativa alcuna, per l’affidamento della gestione dei servizi fieristici, ad una società esterna, attraverso un bando (SIC…), che vede come ditta aggiudicataria la Bari Congressi & Cultura Srl.
Ci sorge un dubbio che la sbandierata “TRASPARENZA” sia già andata in pensione….
Ci chiediamo se TUTTE le unità, che lavoreranno alla Fiera del Levante quest’anno, hanno già avuto precedenti lavorativi con la Bari Congressi & Cultura Srl?!!
Come mai si è appreso solo poche ore prima dell’apertura della fiera, delle “nuove” modalità che l’Ente Fiera intendeva adottare per il servizio organizzativo?
Considerata la grave carenza di lavoro, ai fini di una giusta ed equa trasparenza, visto che era inevitabile assumere le trecento unità lavorative, sarebbe stato più opportuno invitare, sin da maggio 2012, gli Assistenti sociali delle 9 circoscrizioni di Bari a redigere, per ogni circoscrizione, un elenco di 50 persone (laureati, diplomati, licenza media) senza alcun reddito familiare ed offrire, previa formazione di qualche ora, la possibilità a 300 famiglie indigenti di “vedere” uno “spiraglio di luce nel tunnel” della crisi. Solo in questo caso si sarebbe potuto, realmente, parlare di una TRASPARENZA effettiva e non unicamente mediatica.
Siamo certi che per gran parte delle 300 unità sarà la prima volta che avranno un rapporto lavorativo con la Bari Congressi & Cultura Srl. Quindi sarà chiaro che le solite raccomandazioni hanno “vinto”. Grazie Fiera.
Bari 01/09/2012

Luigi CIPRIANI "
in

Assunzioni alla Fiera del Levante, Viesti risponde alle polemiche: "Procedura regolare"

l' 1 settembre del 2012 2 commenti

Luigi Cipriani

Luigi Cipriani ha commentato:

" Assunzioni alla Fiera del Levante:
Stanno per partire le raccomandate ai “raccomandati”?
Luigi Cipriani, Segretario Politico del Gruppo Indipendente Libertà, in riferimento alle “MODALITA’” di assunzioni precisa quanto segue:
Nel 2011, il Presidente della Fiera del Levante, Prof. Gianfranco Viesti, al fine di evitare segnalazioni clientelari prometteva di garantire, FINALMENTE, una trasparenza ch
e sarebbe stata il suo fiore all’occhiello.
Nell’anno 2012, l’Ente Fiera decide, senza divulgazione informativa alcuna, per l’affidamento della gestione dei servizi fieristici, ad una società esterna, attraverso un bando (SIC…), che vede come ditta aggiudicataria la Bari Congressi & Cultura Srl.
Ci sorge un dubbio che la sbandierata “TRASPARENZA” sia già andata in pensione….
Ci chiediamo se TUTTE le unità, che lavoreranno alla Fiera del Levante quest’anno, hanno già avuto precedenti lavorativi con la Bari Congressi & Cultura Srl?!!
Come mai si è appreso solo poche ore prima dell’apertura della fiera, delle “nuove” modalità che l’Ente Fiera intendeva adottare per il servizio organizzativo?
Considerata la grave carenza di lavoro, ai fini di una giusta ed equa trasparenza, visto che era inevitabile assumere le trecento unità lavorative, sarebbe stato più opportuno invitare, sin da maggio 2012, gli Assistenti sociali delle 9 circoscrizioni di Bari a redigere, per ogni circoscrizione, un elenco di 50 persone (laureati, diplomati, licenza media) senza alcun reddito familiare ed offrire, previa formazione di qualche ora, la possibilità a 300 famiglie indigenti di “vedere” uno “spiraglio di luce nel tunnel” della crisi. Solo in questo caso si sarebbe potuto, realmente, parlare di una TRASPARENZA effettiva e non unicamente mediatica.
Siamo certi che per gran parte delle 300 unità sarà la prima volta che avranno un rapporto lavorativo con la Bari Congressi & Cultura Srl. Quindi sarà chiaro che le solite raccomandazioni hanno “vinto”. Grazie Fiera.
Bari 01/09/2012 "
in

Assunzioni alla Fiera del Levante, scoppia la polemica sul web

l' 1 settembre del 2012 3 commenti

Luigi Cipriani

Luigi Cipriani ha commentato:

" La città deve sapere che se oggi la procura non ha una sede idonea lo si deve esclusivamente al dott. Emiliano. Infatti, come è noto, il NO alla Cittadella è stato voluto esclusivamente dl Sindaco Emiliano "negando" la discussione all'organo giuridico preposto "IL CONSIGLIO COMUNALE".!!! Luigi CIPRIANI "
in

Palagiustizia a rischio inagibilità, a settembre il trasferimento

il 12 giugno del 2012 2 commenti

Luigi Cipriani

Luigi Cipriani ha commentato:

" Si precisa che tale iniziativa è stata in realtà promossa dal Consigliere Cipriani come si evince dal verbale (allegato al presente comunicato) della seduta della 2^ Commissione Consiliare “Lavoro, Formazione Professionale e Gestione Risorse Umane, Informatizzazione” del 19 gennaio 2012.
Dopo approfondita disamina della situazione esistente e della grande utilità di tale iniziativa, Michele Cipriani propose alla Commissione che gli uffici di collocamento provvedessero a fornire ad ogni iscritto la propria user e password affinché essi stessi potessero scaricare il proprio certificato anche allo scopo di snellire l’attività degli uffici e facilitare l’utenza con la semplificazione delle procedure burocratiche.
Dalla conferenza stampa, indetta dall’Assessore Fanelli, di ieri 28 maggio si apprende con stupore che costui fa propria tale iniziativa, che è l’esatto contrario di quanto egli stesso afferma su FaceBook: “…un doveroso ringraziamento va al Consigliere Provinciale Michele Cipriani, parte infatti da un suo input e nel lavoro svolto in commissione consiliare l’iniziativa che sarà presentata questa mattina!!!”.
Tale precisazione, per una giusta e corretta informazione, andava fatta in sede di Conferenza Stampa. "
in

I centri per l’impiego entrano in casa, al via il progetto della Provincia

il 29 maggio del 2012 1 commenti

Luigi Cipriani

Luigi Cipriani ha commentato:

" Luigi e Michele CIPRIANI del Gruppo Indipendente Libertà nel condannare tale VILE BARBARIA che non merita ulteriori commenti, si augurano che le BELVE, non possono essere definite diversamente,siano quanto prima identificate e assicurati alla giustizia. Le parole servono a poco in qualità di comuni cittadini ci sentiamo coinvolti nel dolore con i genitori della povera MELISSA.
Ora più che mai dobbiamo essere uniti in un momento che potrebbe compromettere la DEMOCRAZIA. Luigi e Michele CIPRIANI "
in

Brindisi: bombe esplodono davanti a scuola, morta una studentessa

il 19 maggio del 2012 2 commenti

Luigi Cipriani

Luigi Cipriani ha commentato:

" Non vogliamo medaglie ma per una giusta e corretta informazione detta opera è stata voluta e combattuta da Luigi e Michele Cipriani. L'Assessore Lacarra è uno dei Consiglieri Comunali che si allontano dall'aula per votare la variante da area a servizi per il quartiere ad area a verde. Inoltre la vera petizione datata sett. 2001 è in nostro possesso unitamente ai 10 anni di battaglia per la realizzazione dell'opera. Ricordo che in più circostanze il Consigliere Comunale Luigi Cipriani ha occupato per protesta l'aula Consiliare. Inoltre grazie ad un emendamento a firma di Luigi Cipriani e del Consiliere G.ppe Loiacono furono individuati e messi in bilancio le somme necessarie ad inserire l'opera nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche. Per una corretta informazione si precisa che TUTTA la storia che va dal 2001 ad oggi è in nostro possesso a disposizione di chiunque ass. Lacarra compreso affinchè divulghi informazioni attinenti alla VERITA' e correttezza istituzionale. Grazie dell'atenzione. Luigi Cipriani "
in

Libertà: a luglio il nuovo parco intitolato a Mimmo Bucci

il 2 marzo del 2012 3 commenti