Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Dieci 'boom' e poi tutti per terra, in largo Giannella il flash mob contro le sonde petrolifere: "Danneggiano i cetacei"

 

Dieci 'boom' si propagano dal megafono, poi le persone cadono per terra, a rappresentare la fauna marina pugliese - soprattutto i cetacei - danneggiata dalle sonde 'Air gun', usate per ricercare le aree adatte alle trivellazioni petrolifere sui fondali del mar Adriatico. È l'originale flashmob che ha coinvolto circa 50 volontari di diverse associazioni ambientaliste (tra cui Greenpeace, Sea Shepherd, comitato Acqua bene comune) e del coordinamento No Triv Terra di Bari, riunitisi nel pomeriggio in largo Giannella a Bari.

Un'azione di protesta che non ha mancato di attirare i passanti, arrivati in centro per godersi il sole e le temperature miti di questa domenica primaverile. La manifestazione si è svolta in altre sette città italiane - Rimini, Ancona, S.Benedetto del Tronto, Giulianova, Pescara, Vasto e Termoli - dove l'attenzione alle trivellazioni in mare rimane alta.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BariToday è in caricamento