"Piace a tutti...o quasi": un inglese 'intervista' baresi e turisti sul nuovo logo della città

La clip, che vede protagonista il presentatore Clive, è uno degli spot del brand "Bari never ends". "Introduciamo il target internazionale del logo", spiega l'assessore Maselli

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Un cittadino inglese - interpretato dal presentatore radiofonico e televisivo Clive - girà per la città, chiedendo un parere sul nuovo logo di Bari: è online sul canale Youtube del Comune il nuovo spot del progetto "Bari never ends".

La clip, scritta e diretta da Gianni Torres con produzione esecutiva di Recplay, vuole introdurre il tema del target internazionale a cui si rivolge il nuovo logo, "utilizzando l’escamotage del protagonista che parla inglese", spiega l'assessore alle Culture e al Turismo Silvio Maselli. Il Comune vuole così mostrare le reazioni di baresi e turisti nei confronti dei quattro simboli che compongono il logo, che hanno avuto pareri discordanti tra i cittadini (come si vede nello stesso video).

"Entro fine giugno - prosegue Maselli - presenteremo invece lo spot ufficiale che accompagnerà il brand della città di Bari nella campagna di comunicazione integrata che insieme a Puglia Promozione distribuiremo su tutti i circuiti nazionali e internazionali del turismo. In queste ore, invece, si stanno definendo i tempi e le modalità degli incontri con gli stakeholder, gli attori del territorio, per definire insieme la strategia di programmazione delle prossime attività per l’attrazione turistica della città di Bari”.
 

Potrebbe Interessarti

  • VIDEO | Ruba droga e tentano di ucciderlo con una sciabola: la spedizione punitiva del commando

  • VIDEO | Pitbull gli azzanna il cane: 59enne prende una pistola e lo uccide, arrestato a Molfetta

  • VIDEO | Assalto al portavalori sulla A14: le immagini sul luogo dello scontro

  • Abbattuto il pino dell'ex Caserma Rossani, Wwf: "Non mantenuta la parola data"

Torna su
BariToday è in caricamento