rotate-mobile
BariToday Libertà

4 buoni motivi per studiare il russo: l'esperienza degli studenti del liceo linguistico 'Bianchi Dottula'

Da quest’anno scolastico, il Liceo Linguistico “G. Bianchi Dottula” di Bari ha attivato lo studio curricolare del russo.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Ah, la Russia! I cori dell’Armata rossa, la Piazza del Cremlino, l’Ermitage di San Pietroburgo, l’alfabeto cirillico, il samovar e “l’anima russa” così misteriosa… E se entrassimo in questo mondo curioso e affascinante al di là dei luoghi comuni? Come? Basta imparare il russo! «Non è poi così difficile, se si ha la giusta motivazione e la giusta preparazione»: così rispondono gli studenti del Liceo Linguistico “G. Bianchi Dottula” di Bari, che da quest’anno scolastico hanno iniziato lo studio curricolare del russo. Ecco, allora, che proprio gli studenti ci offrono 4 buoni motivi per imparare il russo. 1. È tra le lingue più parlate al mondo Potrebbe risultare strano, ma il Russo è tra le lingue più parlate al mondo. Ad oggi, infatti, sono circa 280 milioni le persone che parlano questa lingua, di cui circa 170 milioni madrelingua. D’altronde, il Russo viene parlato in moltissimi Paesi anche al di fuori della Russia, come Bielorussia, Kazakistan e Kirghizistan, per citarne alcuni. Imparandolo, sarà possibile comunicare con un ventesimo della popolazione mondiale in più. Inoltre, poiché solo il 5% dei russi dichiara di parlare inglese, la conoscenza del russo è fondamentale per muoversi sul territorio (non solo russo, ma di tutta la zona ex sovietica). 2. Garantisce ottimi sbocchi professionali Imparare il russo può rivelarsi un’incredibile opportunità professionale. Nel settore turistico, ad esempio, sono richiesti i traduttori e le guide, soprattutto perché nel corso degli anni il numero di viaggiatori russi che sceglie l’Italia come meta dei propri viaggi è aumentato notevolmente. Se, inoltre, si desidera lavorare all’interno di una grande azienda che ha rapporti commerciali con i Paesi Europei oppure intraprendere la carriera diplomatica, imparare il russo può rivelarsi determinante per la propria carriera. 3. Per conoscere più da vicino la cultura russa È innegabile che conoscere una lingua permetta di avvicinarsi maggiormente alla cultura del Paese di appartenenza. Imparare il russo, infatti, permette di conoscere più da vicino una delle culture più antiche ed affascinanti del Vecchio Continente. La letteratura russa è ricca di capolavori come quelli di Dostoevskij, Čechov, Tolstoj e tanti altri. 4. Perchè non è così difficile come si può pensare La struttura della lingua russa si basa sulle declinazioni e conduce chi la studia a vedere il mondo in modo diverso. Per questo motivo, lo studio del russo può diventare una vera e propria “palestra” per il nostro cervello. Chi non sa il russo pensa che imparare l’alfabeto sia molto difficile, ma in realtà imparare i suoi 33 caratteri è piuttosto facile. La lingua russa è, insieme alla lingua italiana, una delle più musicali. Se sei uno studente è il momento di fare la scelta giusta, cominciando ad imparare il russo. Specializzarsi in questa lingua offre tante opportunità, sia nella carriera che nella vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

4 buoni motivi per studiare il russo: l'esperienza degli studenti del liceo linguistico 'Bianchi Dottula'

BariToday è in caricamento