Venerdì, 18 Giugno 2021
Animali

Le più grandi razze di gatti da appartamento

Le razze di felini da appartamento più grandi e diffuse. Dal Ragdoll al Maine Coon, ecco i gatti più grandi con cui condividere casa

I gatti possono raggiungere dimensioni davvero importanti. Esistono, infatti, diverse razze di gatti di grandi dimensioni, una delle più note è il Maine Coon.

Si tratta di felini molto particolari, che nonostante la stazza possono vivere tranquillamente in casa, a patto che vi sia lo spazio necessario e sufficiente per le loro necessità e il loro benessere in quanto hanno bisogno più di altri di ampi spazi dove muoversi, giocare e riposarsi.

Ma da dove provengono questi gatti? Queste razze raggiungono dimensioni fuori dai normali standard, e sono frutto di secoli di evoluzione ma anche di incroci; ecco quelle adatte alla vita in casa.

Maine Coon

maine-coon-2

Il Maine Coon è una delle razze più antiche al mondo e si distingue per il suo fisico possente, robusto e maestoso; nonostante le dimensioni, però, è un felino molto dolce e affettuoso. Ha un folto pelo, lungo e morbido, che lo rende simile al Gatto delle Foreste Norvegesi.

Ha un ottimo carattere, docile, buono e socievole con tutti, soprattutto con i bimbi con i quali ama giocare. Il Maine Coon può vivere tranquillamente in casa e si adatta bene a qualsiasi stile di vita, anche a quello di una persona anziana.

Gatto delle Foreste Norvegesi o Norvegese delle Foreste

norvegese-2

Antica razza felina proveniente dal Nord Europa si caratterizza per il mantello a doppio strato, che rende il suo pelo morbidissimo. Questo felino ha un carattere indipendente, ma è buono e amorevole con il padrone; inoltre, riesce a socializzare e a convivere anche con i cani.

Savannah

savannah-4

Tra le razze di gatti giganti vi è il Savannah, ossia un felino creato dall’uomo attraverso l’incrocio di Servalo Africano con i comuni gatti domestici.

Può raggiungere delle dimensioni davvero impressionanti, per questo il Savannah non è il gatto da appartamento più comune e al quale siamo abituati; ma nonostante le dimensioni ha un carattere molto docile e tranquillo.

Longilineo e slanciato, ha una corporatura che ricorda quella del ghepardo; il savannah necessita di ampi spazi, perché ha bisogno di dare sfogo alla sua indole selvaggia e predatrice.

Ragdoll

ragdoll-2

Il Ragdoll è un gatto amorevole e gentile, va d’accordo con tutti e in modo particolare con i bambini.

Si caratterizza per il pelo lungo e morbido, questo esemplare è bellissimo ed è adatto alla vita in famiglia perché ha una personalità tranquilla. Gli esemplari maschi, inoltre, riescono a raggiungere dimensioni davvero notevoli per cui hanno bisogno di spazi ampi e idonei.

Chausie

chausie-2

Si tratta di una delle razze di gatti giganti più particolari, e in Italia è anche poco diffusa.

Il Chausie può raggiungere fino a 9 chili e, al contrario degli altri esemplari, è iperattivo; ha bisogno di muoversi, di giocare e richiede molte attenzioni da parte del padrone.

Gatto siberiano

siberiano-2

Il Gatto Siberiano è un felino maestoso, e per l’aspetto si avvicina molto al Gatto Norvegese e al Maine Coon, anche se a differenza di quest’ultimi ha una corporatura più imponente e massiccia.

Adatto alla vita in casa, è anallergico e ha un carattere docile e coccolone; la sua indole selvaggia, inoltre, lo porta a essere anche molto territoriale, caratteristica che lo rende perfetto come animale da guardia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le più grandi razze di gatti da appartamento

BariToday è in caricamento