Via i rifiuti abbandonati sulle piazzole di sosta della tangenziale: "Trovato l'accordo con l'Anas"

Una delle tante discariche a cielo aperto, all'altezza dell'uscita per San Pio, è stata rimossa in mattinata. Ora la società raccoglierà gli altri rifiuti e li porterà all'Amiu

Le piazzole di sosta della tangenziale, ormai diventate sede di tante discariche a cielo aperto, potrebbero diventare un lontano ricordo nei prossimi mesi. È stato infatti trovato l'accordo tra Anas, Comune e Amiu per la rimozione dei rifiuti abbandonati, riempiendo di fatto un 'buco di responsabilità', visto che l'Amiu può intervenire solo in territorio di proprietà del Comune.

43326416_10213102825546574_4304135672492457984_n-2

Da oggi, invece, sarà l'Anas a rimuovere i rifiuti, portandoli successivamente all'Amiu Puglia per lo smaltimento. A confermarlo è l'assessore all'Ambiente, Pietro Petruzzelli, che questa mattina ha seguito il primo intervento: la rimozione della discarica a cielo aperto nella piazzola di sosta vicino all'uscita di San Pio e sulla perimetrale dell'aeroporto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento