Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità

Controlli anti-coronavirus anche all'aeroporto di Bari: reclutati numerosi giovani medici

I controlli, inizialmente previsti solo per gli scali di Malpensa e Fiumicino, sono stati estesi a Palese, Torino Bologna, Firenze, Napoli e Brindisi

C'è anche l'aeroporto di Bari Palese tra quelli in cui giovani medici, per la maggior parte corsisti e dottori di medicina generale, effettueranno controlli sui passeggeri in arrivo, nell'ambito dell'emergenza coronavirus. Lo rivela l'AdnKronos

I controlli, inizialmente previsti solo per gli scali di Malpensa e Fiumicino, sono stati estesi a Bari, Torino Bologna, Firenze, Napoli e Brindisi: "Rileviamo con soddisfazione - ha sottolineato il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri, Filippo Anelli, - quanto pronta sia stata la disponibilità manifestata dai giovani colleghi, soprattutto corsisti, appunto, e medici di medicina generale, che ringrazio e ai quali auguro buon lavoro".

"Ringrazio, a nome mio e di tutto il Comitato Centrale - ha rimarcato Anelli - i presidenti degli Ordini territoriali che hanno risposto in maniera pronta ed entusiasta all'appello volto a a sollecitare, secondo gli articoli 8 e 9 del Codice di deontologia medica, la disponibilità nei confronti delle Istituzioni, delle Regioni e di qualsivoglia altro referente e contesto che possa richiedere un nostro supporto di professionisti della salute".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli anti-coronavirus anche all'aeroporto di Bari: reclutati numerosi giovani medici

BariToday è in caricamento