rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Attualità

Passo in avanti per la Napoli-Bari: pubblicata la gara per il tratto Hirpinia-Bovino, prime corse dal 2023

Dal prossimo anno, dunque tutti i cantieri della linea AC/AV Napoli –Bari saranno operativi. Sarà possibile andare da Bari a Napoli in 2 ore e da Bari a Roma in 3 ore

Passo in avanti importante per la futura linea d Alta Capacità- Alta Velocità Bari-Napol di Rfi. E' stato infatti pubblicato oggi, sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il bando di gara per l’ultimo lotto della tratta Hirpinia – Orsara, lunga circa 28 km, per un investimento complessivo di 1,5 miliardi di euro.

Dal prossimo anno, dunque tutti i cantieri della linea AC/AV Napoli –Bari saranno operativi. L'obiettivo è avviare il primo collegamento entro il 2023, con il completamento delle tratte iniziali  (Napoli - Cancello e Cancello – Frasso). Ad oggi è operativo solo un primo segmento, compreso tra Bovino e Cervaro. 

Sarà possibile andare da Bari a Napoli in 2 ore e da Bari a Roma in 3 ore. Dal 2023 con la progressiva apertura delle tratte ultimate sono previste riduzioni al confronto degli attuali tempi di viaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passo in avanti per la Napoli-Bari: pubblicata la gara per il tratto Hirpinia-Bovino, prime corse dal 2023

BariToday è in caricamento