Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Passo in avanti per la Napoli-Bari: pubblicata la gara per il tratto Hirpinia-Bovino, prime corse dal 2023

Dal prossimo anno, dunque tutti i cantieri della linea AC/AV Napoli –Bari saranno operativi. Sarà possibile andare da Bari a Napoli in 2 ore e da Bari a Roma in 3 ore

Passo in avanti importante per la futura linea d Alta Capacità- Alta Velocità Bari-Napol di Rfi. E' stato infatti pubblicato oggi, sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il bando di gara per l’ultimo lotto della tratta Hirpinia – Orsara, lunga circa 28 km, per un investimento complessivo di 1,5 miliardi di euro.

Dal prossimo anno, dunque tutti i cantieri della linea AC/AV Napoli –Bari saranno operativi. L'obiettivo è avviare il primo collegamento entro il 2023, con il completamento delle tratte iniziali  (Napoli - Cancello e Cancello – Frasso). Ad oggi è operativo solo un primo segmento, compreso tra Bovino e Cervaro. 

Sarà possibile andare da Bari a Napoli in 2 ore e da Bari a Roma in 3 ore. Dal 2023 con la progressiva apertura delle tratte ultimate sono previste riduzioni al confronto degli attuali tempi di viaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passo in avanti per la Napoli-Bari: pubblicata la gara per il tratto Hirpinia-Bovino, prime corse dal 2023

BariToday è in caricamento