'Altra psicologia': verso il nuovo Ordine degli Psicologi in Puglia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Martedì 17 settembre a Bari alle 18, presso la sala congressi del Municipio 1 in via Trevisani 206, prende il via il ciclo di incontri organizzato da AltraPsicologia dedicati agli psicologi e per gli psicologi pugliesi in vista dell’importante appuntamento che attende la categoria a fine novembre: l’elezione del nuovo Ordine degli Psicologi della Puglia. Innalzare il livello della rappresentanza per dare alla psicologia e ai suoi professionisti la dignità e lo spazio sociale che meritano, per creare nuove opportunità di lavoro oltre la psicoterapia, per tutelare cittadini e psicologi dalle forme di abusivismo che attraversano il campo della psicologia sono gli obiettivi di cambiamento proposti da AltraPsicologia Puglia. Quest’anno, e per la prima volta, si voterà in tutti gli Ordini Regionali d’Italia nello stesso periodo, e dunque si insedierà anche un nuovo CNOP, il Consiglio Nazionale degli Ordini degli Psicologi, composto dai presidenti dei diversi organi regionali. AltraPsicologia sarà l’unica organizzazione professionale presente in ogni Regione, e ha l’obiettivo di costruire una maggioranza nel CNOP capace di realizzare una costruttiva ma decisa interlocuzione con Governo e Parlamento, aiutando i nostri rappresentanti a fare buone leggi e buoni regolamenti, coerenti con i bisogni su cui la professionalità degli psicologi può intervenire per il benessere di tutti. Obiettivo degli incontri è confrontarsi, insieme ai candidati del gruppo pugliese, sugli impegni e i progetti che si vogliono portare avanti. Le parole del coordinatore regionale pugliese di AltraPsicologia, il dott. Giuseppe Vinci, sono chiare: “Abbiamo bisogno di scegliere una classe dirigente aperta, capace di interagire con gli altri attori sociali, costruendo sinergie scientifiche, professionali, civiche. Sappiamo che il mondo non sarà salvato dagli psicologi, né dai medici o dagli ingegneri o dagli infermieri, o dagli amministratori. Sarà salvato, se lo sarà, dai cittadini che si assumono la propria responsabilità civile, dando spessore alla propria esistenza e fertilizzando le proprie comunità. I professionisti di AltraPsicologia sono qui per fare la propria parte, insieme a tutti i colleghi che lo vorranno”. Parteciperà all’incontro lo staff di professionisti che si sta dedicando in maniera concreta a perseguire l’obiettivo di cambiare rotta e innovare la professione in Puglia: Giuseppe Vinci, Maria Carbonara, Maria Fara De Caro, Omar Gelo, Christian Signorile, Amalia Quotta, Valentina Armenio, Fabio Delli Santi, Francesco Delli Santi, Anna Loiacono, Donatella Loiacono, Paola Pagano, Alessandro Visconte, gli attivisti AP, insieme agli amici dell'AUPI Puglia (Associazione Unitaria Psicologi Italiani) con cui si condivideranno progetti e prospettive. Dopo questa prima tappa, il prossimo appuntamento sarà a Foggia il 20 Settembre alle 18:30 presso il Centro Terapeutico “Salute, Cultura e Società” in piazza Cavallucci 7. Nelle prossime settimane saranno toccate tutte le altre province pugliesi per ascoltare le esigenze, i bisogni e le proposte degli psicologi e per raccontare una nuova idea di Ordine.

Torna su
BariToday è in caricamento