rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Attualità Madonnella / Piazza Nicola Balenzano

Al via i lavori di riqualificazione della Scuola dell'Infanzia 'Regina Margherita' a Madonnella: "Pronta per giugno 2025"

“Questo è l’undicesimo cantiere che inauguriamo nel giro di pochi mesi - ha ricordato l'assessora comunale all'Istruzione, Paola Romano - . Ne manca soltanto uno, relativo all’asilo nido di San Giorgio"

Hanno preso il via i lavori di riqualificazione della scuola dell'infanzia comunale 'Regina Margherita' del quartiere Madonnella di Bari, in piazza Baelenano. L'intervento complessivo di ristrutturazione e messa in sicurezza del plesso è previsto nell’ambito di un accordo quadro in cui sono confluite due differenti fonti di finanziamento, una del Pnrr e l’altra del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione della Città Metropolitana di Bari - per un totale di 3.329.000 euro (2.029.000 euro Pnrr e 1.300.000 euro Fsc).

I lavori interesseranno l’immobile consentendo di allocarvi, accanto alla scuola d’infanzia (che sarà trasferita al secondo piano), un nuovo asilo nido comunale (al primo piano), il primo nido pubblico del quartiere. Al piano terra troveranno spazio una palestra e un’area giochi all’aperto. Gli interventi previsti rientrano in tre diversi contratti attuativi da svolgersi sotto la supervisione della Soprintendenza Archeologica per la Città metropolitana di Bari, trattandosi di edificio vincolato ai sensi del D.Lgs. 42/2004.

“Questo è l’undicesimo cantiere che inauguriamo nel giro di pochi mesi - ha ricordato l'assessora comunale all'Istruzione, Paola Romano - . Ne manca soltanto uno, relativo all’asilo nido di San Giorgio: tutti rientrano nella più ampia strategia dell’amministrazione comunale per la realizzazione di dodici nuovi asili in grado di farci raggiungere l’obiettivo dell’Unione europea, che prevede la copertura di 33 posti negli asili nido ogni 100 bambini. La trasformazione della scuola Regina Margherita è fondamentale innanzitutto perché qui sorgerà il primo nido pubblico del quartiere e poi perché utilizziamo un edificio storico rifunzionalizzandolo e restaurandolo sotto l’egida della Soprintendenza. Nell’ambito dei lavori sarà anche realizzata una palestra interna e allestita un’area ludica all’aperto, spazi che in orari extrascolastici saranno resi disponibili ai residenti del quartiere per attività diverse. Un intervento fondamentale, per realizzare il quale è stato necessario spostare temporaneamente gli alunni della scuola d’infanzia Regina Margherita all’interno della scuola Balilla fino al termine dei lavori”.

“Oggi abbiamo cantierizzato i lavori all’istituto Regina Margherita - ha dichiarato l'assessore cittadino ai Lavori Pubblici, Nicola Mele -. Grazie ai fondi del Pnrr e del Fondo di Coesione la città potrà disporre di un polo educativo per l’infanzia. L’edificio verrà adeguato alla normativa sismica, restaurato e ristrutturato sia negli interni sia per quanto concerne tutti gli impianti e sarà oggetto di efficientamento energetico. Il primo piano diventerà un asilo nido, il secondo ospiterà la scuola dell’infanzia; l’attuale palestra diventerà una sala polifunzionale mentre nel cortile esterno saranno realizzate aree verdi all’aperto per giochi e attività di socializzazione. Contiamo di completare i lavori entro giugno del prossimo anno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i lavori di riqualificazione della Scuola dell'Infanzia 'Regina Margherita' a Madonnella: "Pronta per giugno 2025"

BariToday è in caricamento